La della regione Campania ha emanato un avviso di gialla dalle 9 domani mattina e valida per tutta la giornata di martedì 9 marzo, su fascia costiera centro-settentrionale e area del Matese.

Le criticità riguarderanno le zone 1, 2, 3 5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele). “Si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente intensi”, evidenzia la regionale, nonché “possibili raffiche di vento nei temporali. Possibili fulmini e grandinate. I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da rapidità di evoluzione”.

ADOTTARE LE MISURE PER PREVENIRE IL FENOMENO

Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, mitigare e contrastare i fenomeni previsti in odine al rischio idrogeologico anche in linea con i Piani comunali di . Si segnala la necessità di attivare il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti. Oltre agli scenari di evento e agli effetti al suolo derivanti dalle precipitazioni, si evidenziano anche possibili danni alle coperture e alle strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni e grandinate. Si evidenzia, infine, la possibile caduta di rami o alberi.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..