napoli



Agenti del Compartimento Polizia ferroviaria di Napoli hanno arrestato per furto aggravato in concorso due uomini, un italiano 44enne e un egiziano 46enne, entrambi pluripregiudicati.

L’arresto è avvenuto a bordo del treno notturno Roma Termini-Lecce. I due, noti “Lof” (ladri operanti in ferrovia), sono stati avvistati a bordo del treno Icn 789 dai poliziotti impegnati in un servizio di osservazione in abiti civili.Gli agenti ne hanno seguito le mosse notando che, mentre uno fungeva da “palo”, l’altro è entrato all’interno di uno scompartimento dove ha rubato il giubbotto di pelle di un viaggiatore, con tanto di cellulare e portafogli. E allora che i poliziotti sono intervenuti arrestando i due ladri in flagranza. In attesa del processo il giudice ha disposto per entrambi gli arrestati l’obbligo di dimora nel comune di Napoli e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.


Google News

Hashish e soldi in casa: arrestato dai carabinieri 54enne di Napoli

Notizia precedente

Otto auto in fiamme in un parco residenziale a Capua

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..