Un gruppo di dell’universita’ Orientale di sta occupando il rettorato dell’ateneo.

Esposto uno striscione con la scritta: “Basta chiacchiere sulla nostra pelle: servono fatti. Adesso a noi gli occhi: spazi e terzo appello ora”. “Siamo nell’atrio aspettando di incontrare il rettore. Nelle ultime interlocuzioni con l’ateneo – spiegano gli del gruppo Link – sono state accolte alcune nostre rivendicazioni, ma sulle piu’ importanti il rettore continua a temporeggiare. Adesso basta: vogliamo terzo appello, aule studio e spazi”.



Europa League: il russo Kerasev arbitra Granada-Napoli

Notizia precedente

Scuola, i presidi: ‘Ora molto difficile pensare al rientro al 100%’

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..