Agnano, centrale dei documenti falsi: arrestati due fratelli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avevano messo in piedi una vera e propria centrale dei documenti falsi. La polizia aveva infatti notato strani e continui movimenti di cittadini stranieri attorno a quella palazzina nel quartieri di Agnano.

E così ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato Bagnoli hanno effettuato un controllo presso uno stabile di via Raffaele Ruggiero dove hanno sorpreso due uomini in possesso di tre carte d’identità valide per l’espatrio con nome e foto non corrispondenti.

Inoltre recuperate 45 carte prepagate, 30 cellulari con le rispettive sim-card, 87 tessere plastificate ( mod. carta di credito) in bianco con chip e banda magnetica e 10 pratiche assicurative con referti e c.i.d..

    A.S. e G.S., napoletani di 45 e 39anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

    Ora la polizia continua le indagini per arrivare ai complici eventuali ma soprattutto capire quanti documenti falsi e a che prezzo sono stati messi in circolazione sul territorio di Napoli.  Ma anche capire se i due agivano da soli o se alle loro spalle vi è una vera e propria organizzazione che realizza e commercializza documenti fasli.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Controlli nella “movida” al Vomero: denunciati 13 commercianti

    Nella giornata di ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati Chiaiano, Pianura, Poggioreale, Posillipo, San Paolo, Vomero, i finanzieri della Guardia di Finanza, personale della Polizia Locale, dell’ASL Na1 e dell’Ispettorato del Lavoro, con la collaborazione del Reparto Mobile,...

    Arrestato 19enne di Giugliano: era al rione Berlingieri con 120 dosi di droga

    Ieri sera, gli agenti del Commissariato Secondigliano durante un servizio di controllo del territorio hanno arrestato un 19enne di Giugliano in Campania per detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato notato in via Monte Tifata al rione Berlingieri mentre cedeva alcune bustine di droga in cambio...

    CRONACA NAPOLI