Caserta, arrestato nella ‘rotonda dello spaccio’: aggredisce i carabinieri

anziana uccisa

Carabinieri aggrediti dalle forze dell’ordine da un cittadino gambiano 21enne.

E’ accaduto a San Nicola La Strada, comune a due passi da Caserta, dove i militari dell’Arma del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, erano di servizio per un controllo del territorio. Il 21enne, in Italia senza fissa dimora, sarebbe stato sorpreso a cedere una dose di hashish.

Alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga, ma è stato bloccato. Ha opposto resistenza aggredendo i carabinieri in una violenta colluttazione, ma i militari dell’Arma sono poi riusciti ad ammanettarlo e ad accompagnarlo nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Dovrà rispondere di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

12 Febbraio 2021 @ 14:14 / Cronache della Campania