Memoria Segre
Foto dal web


Il 27 gennaio di ogni anno si celebra in tutto il mondo il : viene ricordato il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa arrivarono ad Auschwitz svelando al mondo l’orrore del campo di concentramento, uno dei luoghi del genocidio nazista, liberandone i pochi superstiti.

Non c’è modo più efficace che ricordare quell’orrore, e farlo conoscere alle nuove generazioni, con il racconto di chi l’ha vissuto, come Liliana Segre: “Non ho mai perdonato, come non ho dimenticato”. Una testimonianza forte che dovrebbe scuotere le coscienze.

Iniziative per ricordare la tragedia della (lo sterminio del popolo ebraico) si svolgono in tutta Italia e in Europa: nelle scuole, in Parlamento, nei Comuni, nelle tv. Alle 11.00, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Palazzo del Quirinale, si terranno le celebrazioni ufficiali della Giornata. Parteciperanno la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, la Presidente dell’Ucei (Unione delle Comunità Ebraiche Italiane), Noemi Di Segni e Sami Modiano, sopravvissuto all’. L’evento potrà essere seguito in diretta streaming anche sui profili social del Ministero e in diretta televisiva su Rai Uno. La cerimonia al Palazzo del Quirinale sarà preceduta, alle 10.30, dalla premiazione delle scuole che si sono distinte nel concorso ‘I giovani ricordano la ’, giunto alla sua 19esima edizione e promosso annualmente dal Ministero dell’Istruzione sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con la collaborazione dell’Ucei. Il concorso è rivolto a tutte le scuole del primo e del secondo ciclo con l’obiettivo di promuovere l’approfondimento e la riflessione sulla tra le studentesse e gli .

Leggi anche:

Giornata della memoria, Chi rom e chi no: ‘Tenere vivo il ricordo di comunità tra le più discriminate’

Quest’anno molto si svolge in forma virtuale e online a causa della pandemia di -19. Mai come oggi, quando i negazionismi avanzano nel mondo, è infatti importante ricordare. Una recente ricerca Eurispes (ottobre 2020) rivela infatti che i negazionisti aumentano anche in Italia: in circa 15 anni la percentuale di chi non crede all’orrore della è passata dal 2,7% al 15,6% con un 16% che sostiene che la persecuzione sistematica degli ebrei “non ha fatto così tanti morti”.

I social network sono spesso il luogo dove corrono l’odio e l’intolleranza, dove è facile veicolare messaggi che raggiungono molte persone. E’ per questo che, di recente, Facebook e Twitter hanno vietato, e rimuovono, i contenuti che negano l’. Ma c’è ancora molto da fare e non solo sul web.


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Castello di Cisterna, nascondeva droga nel paraurti dell’auto: arrestato

Operazione dei carabinieri nelle palazzine della 219: in manette #CrescenzoStefanoIasevoli
Leggi tutto

Ricoverato per covid Raoul Casadei, il re del liscio

Raoul Casadei, il re del liscio, è stato ricoverato ieri pomeirggio presso l'ospedale Bufalini di Cesena per Covid.
Leggi tutto

Perquisizione alla Soresa: la gara dei Covid center nel mirino degli inquirenti

La Procura di Napoli accelera le indagini sull'acquisto e la realizzazione degli ospedali modulari a Napoli, Salerno e Caserta
Leggi tutto

Covid: a Castellammare numeri come quelli dell’intera provincia di Bergamo

Il paragone è con uno dei territori più colpito dall'emergenza Covid ed epicentro dell'epidemia nel corso della prima ondata.
Leggi tutto

Brogli elettorali a Reggio Calabria: 6 arresti

L'operazione si riferisce ai presunti brogli elettorali rilevati in occasione delle elezioni comunali avvenute a Reggio Calabria nel settembre del...
Leggi tutto

Torre del Greco, altre 4 vittime del covid in 24 ore

Il numero dei decessi da inizio della #pandemia è di 113 a #TorredelGreco
Leggi tutto

Napoli, inchiesta sulla morte della prof dopo il vaccino

La vittima, #AnnamariaMantile, 62 anni, insegnava inglese all'istituto Minicucci del #Vomero
Leggi tutto

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello #Zodiaco per oggi 3 marzo
Leggi tutto

Scuola a rischio chiusura, ventiquattro province superano la soglia ‘rossa’ dei contagi

In Campania, secondo i dati della Protezione civile, dovrebbero essere chiuse tutte le scuole in provincia di Salerno, Caserta e...
Leggi tutto

CAMORRA Terza faida di Scampia: ergastolo confermato per Montanera

Rimodulate le pene per altri tre affiliati della #VanellaGrassi, condannati per l'omicidio di uno di loro, #GennaroSpina, avvenuto il il...
Leggi tutto

Ecco il primo Dpcm di Draghi. TUTTE LE MISURE FINO A PASQUETTA

Scuole chiuse in zona rossa e Dad per gli studenti di quelle gialle e arancioni che hanno oltre 250 casi...
Leggi tutto

FORTUNA Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati tre 5 da 67mila euro

Le quote. Il #jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 è di 116.300.000 euro
Leggi tutto

Inseguimento da Torre Annunziata a Castellammare: fermati due giovani

Momenti di tensione in serata alla periferia delle due città. Uno dei #banditi è rimasto ferito
Leggi tutto

Prof guarda un porno in Dad e … ‘condivide’ con gli studenti: la denuncia

La denuncia di un alunno sul portale Skuola.net
Leggi tutto

Decibel Bellini ricorda Coccoluto: ‘Era un maestro assoluto’

Il ricordo dello speaker del Napoli del dj scomparso oggi
Leggi tutto

Il parroco di Ercolano: ‘No ai rami di ulivo in buste di plastica a Pasqua’

L'iniziativa per salvaguardare la madre terra si inserisce nel rispetto delle disposizioni dei vescovi italiani
Leggi tutto

Napoli, in carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: ‘Punito uomo onesto’

In carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: 'Punito uomo onesto'
Leggi tutto

Napoli, tra i convocati ritorna Manolas

Gennaro Gattuso ritrova il centrale greco, difficile vederlo in campo dal primo minuto.
Leggi tutto

FORTUNA Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 2 marzo
Leggi tutto

In Campania vaccinate finora oltre 413 mila persone

La Campania ha vaccinato finora 413.037 persone su un totale di dosi ricevute di 534.115.
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..