foto di repertorio


Calzari gratis per il personale medico di Napoli, l’iniziativa di un imprenditore di Grumo Nevano salvato al Cotugno dal covid.

“Ho visto al telegiornale le immagini di quegli infermieri all’ospedale del Mare che usavano delle buste di plastica in luogo dei calzari protettivi e questo mi ha provocato tristezza, è anche una brutta immagine per la nostra regione. Io so in che condizioni lavora il nostro personale sanitario, io sono stato ricoverato per covid in terapia sub-intervista al Cotugno e lì mi hanno salvato e per questo io ringrazio tutti i medici e gli infermieri. Conosco gli sforzi ed i sacrifici compiuti da chi lavoro negli ospedali.

LEGGI ANCHE  Covid, 19.978 casi in Italia, l'indice scende all'11,6%

Per questo, nel mio piccolo, vorrei dare una mano e donare dei calzari in TNT, io sono titolare di una piccola azienda che produce abiti e posso realizzare questi dispositivi da distribuire gratuitamente al personale ospedaliero del nostro territorio.”- racconta Pasquale Manco, imprenditore di Grumo Nevano, che si è rivolto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e che è intervenuto in diretta telefonica a “La Radiazza” per proporre la sua iniziativa di solidarietà.

“È una gran bella iniziativa quella del sig. Pasquale, siamo felici di assistere a tanti atti di generosità e solidarietà che stanno prendendo vita in questo momento così complicato. Abbiamo contattato il direttore generale dell’Asl Napoli 1 per informarlo di questa iniziativa e creare i presupposti per donare i copri-scarpa al personale sanitario dei vari ospedali del territorio.”- dichiarano Il Consigliere Borrelli ed il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

Napoli, rapinatori seriali di alberghi e distributori di benzina catturati dai carabinieri

Notizia Precedente

Addetto alla sala mortuaria dell’ospedale di Ariano Irpino trovato morto in casa

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Altro Cronaca


Ti potrebbe interessare..