Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Benevento e Provincia

Vigile del fuoco positivo a covid, chiuso distaccamento di Telese

Pubblicato

in



Vigile del fuoco positivo a covid, chiuso distaccamento di Telese

Benevento. Vigile del fuoco di stanza presso il distaccamento di Telese Terme nel Sannio risultato positivo al Covid 19. I contagi, in aumento esponenziale in tutto il Sannio hanno toccato purtroppo anche i vigili del fuoco della provincia di Benevento.

Non appena si è saputo della positività è scattata la procedura prevista dai protocolli in questi casi.

Il comandante provinciale, l’architetto Maria Angelina D’Agostino ha quindi disposto la chiusura del distaccamento della Valle Telesina ed ha attuato tutte le iniziative di competenza.
Il distaccamento nella serata di ieri è stato immediatamente chiuso per consentire una radicale sanificazione di ambienti e mezzi che avverà nelle prossime ore.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Benevento,troppi positivi: Mastella propone ad Asl fitto alberghi

Pubblicato

in

benevento positivi mastella

“Stanno saltando tutti gli schemi. E l’Asl non riesce piu’ a reggere il carico di lavoro. Il personale e’ stremato”.

A sottolinearlo, al termine di una riunione in municipio, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che non nasconde le preoccupazioni dovute i ritardi nelle comunicazioni dei nuovi positivi per il numero alto di tamponi che vengono eseguiti alla ricerca dei nuovi positivi al covid.

“Ci sono Paesi come il Belgio che i tamponi non li fanno piu’ – dice Mastella – mentre noi dobbiamo farne tanti per avere una tracciabilita’ che possa creare una impotenza al virus. Diventa tutto faticoso e c’e’ anche una grande approssimazione in giro. Viviamo in una situazione di emergenza”. Di qui una proposta che il sindaco di Benevento ha formalizzato ai vertici dell’Asl sannita. “Ci sono tanti asintomatici e famiglie che non possono gestire i casi di positivita’ per problemi economici o impegni lavorativi – spiega – si potrebbero utilizzare alcuni alberghi come area assistenziale e liberare le famiglie da questo peso oneroso. C’e’ gia’ la disponibilita’ dell’Asl”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette