HomePrimo PianoTraffico di droga nel Salernitano: in manette a Scafati la 'dama del...

Traffico di droga nel Salernitano: in manette a Scafati la ‘dama del crack’

google news

Traffico di droga nel Salernitano: in manette a Scafati la ‘dama del crack’.

 

I finanzieri del Comando provinciale di Salerno, su disposizione del gip di Nocera Inferiore, hanno eseguito un provvedimento cautelare nei confronti di 3 pluripregiudicati, indagati per i reati di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti. L’intervento delle Fiamme Gialle della compagnia di Scafati è scattato dopo un anno di indagini coordinate dalla Procura nocerina che hanno consentito di far luce sul gruppo criminale, al vertice della quale si trovava una donna che con la collaborazione degli altri due indagati curava lo spaccio di droga in diversi comuni dell’Agro nocerino-sarnese. Nota nell’ambiente come “la dama del crack”, come riscontrato dagli inquirenti nel corso delle intercettazioni telefoniche, la donna impartiva istruzioni precise ai due “luogotenenti” di fiducia, incaricati di gestire fornitori e clienti, coordinando dall’alto le attività e i movimenti degli spacciatori alle dipendenze.

La consegna della droga avveniva presso l’abitazione della donna o degli stessi consumatori previa “prenotazione” telefonica, specie durante il periodo del lockdown, quando i pusher, in caso di controllo delle forze dell’ordine, fingevano di recarsi in farmacia o al supermercato, talvolta facendosi accompagnare da minori, certi così di non destare sospetti. Alla donna e ai due collaboratori è stato notificato il divieto di dimora nella provincia di Salerno. In più, essendo risultati tutti e tre percettori del reddito di cittadinanza, è stata disposta nei loro confronti anche la sospensione del beneficio, con contestuale segnalazione all’ufficio Inps competente per il recupero delle somme erogate.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Napoli, all’università da 18 anni, per il Tribunale il padre non gli deve più l’assegno di mantenimento

Napoli, all'università da 18 anni, per il Tribunale il padre non gli deve più l'assegno di mantenimento. Il Tribunale di Napoli accoglie l'istanza del genitore...

Caivano, tagliato il nastro della neonata compagnia con il primo arresto per droga. In manette 44enne

Non perdono tempo i carabinieri della compagnia di Caivano, una realtà neonata ma già capillare sul territorio. I militari del nucleo operativo e radiomobile appena...

Camorra, sequestrati a Firenze case e conti a esponente del clan Cuomo di Nocera

Nocera. La polizia ha eseguito stamani il sequestro, finalizzato alla confisca, di beni riconducibili ad esponenti di un clan di camorra, i Cuomo di...

Nisida, i ragazzi della notte attraversano la Ztl coprendo le targhe con il parasole

A Nisida la situazione è totalmente fuori controllo. Oltre al caos generato dalle baraonde dei ragazzi della notte che affollano le strade per recarsi...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita