Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

Covid senza freni in Italia: 8.804 casi, nuovo record e in Campania 1127

Pubblicato

in

coronavirus campania


Covid senza freni in Italia: 8.804 casi, nuovo record con 162.932 tamponi e 83 morti.

Il boom dipende dai numeri in forte ascesa in tre regione e in particolare in Lombardia dove si registrano 2067 nuovi casi, 1127 in Campania e 1033 in Piemonte.

Nuovo record assoluto di contagi in Italia per il Coronavirus: secondo il bollettino del Ministero della Salute in 24 ore si sono registrati 8.804 casi (ieri 7.332). I morti raddoppiano in un solo giorno da 43 a 83. I tamponi ancora al record, quasi 163 mila.

Sono 83 i decessi da coronavirus registrati nelle ultime ventiquattro ore in Italia, un dato quasi raddoppiato rispetto a ieri (43). E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sul coronavirus emesso da Protezione Civile e Ministero della Salute. Nuovo incremento per il numero dei tamponi effettuati in Italia nelle ultime 24 ore: sono 162.932, oltre 10mila più di ieri, quando erano stati 152.196. Sono 99.266 gli attualmente positivi al coronavirus in Italia, con un incremento di 6.821 rispetto a ieri.  Sono 1.899 i guariti/dimessi nelle ultime 24 ore, in calo rispetto a ieri, quando erano stati 2.037. Il totale dall’inizio della pandemia di coronavirus è ora 245.964. 

La Lombardia e’ anche oggi la regione che registra il maggior numero di nuovi contagi da coronavirus (2.067) nelle ultime ventiquattro ore. Superano quota mille la Campania (1.127) e il Piemonte (1.033) che vede raddoppiato il dato rispetto a ieri (499). E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sul coronavirus emesso da Protezione Civile e Ministero della Salute. Seguono Veneto 600, Lazio 594, Toscana 581, Emilia-Romagna 453, Liguria 432, Sicilia 399, Umbria 263, Puglia 257, Abruzzo 203, Sardegna 186, Marche 140, Friuli Venezia Giulia 136, P.A. Bolzano 98, Valle d’Aosta 67, P.A. Trento 62, Calabria 39, Basilicata 37, Molise 30. 

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Ancora in crescita la curva epidemica in Italia: oggi 19.644 nuovi casi e 151 morti

Pubblicato

in

crescita curva epidemica Italia

Ancora in crescita la curva epidemica in Italia: si contano oggi 19.644 nuovi casi (ieri 19.143), con 177.669 tamponi, 5mila meno di ieri.

 

In forte rialzo il numero dei decessi, 151 oggi contro i 91 di 24 ore fa, numeri che fanno tornare alla prima decade di marzo. Il totale delle vittime sale cosi’ a 37.210. Impennata anche delle terapie intensive, +79 (ieri +57), che arrivano a 1.128 in tutto, mentre i ricoveri ordinari salgono di altre 738 unita’ (ieri 855), e sono 11.287. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. Ancora in crescita il numero dei nuovi contagi da covid in Lombardia: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 4.956 contro i 4.916 di ieri. In forte aumento i decessi: 51 (ieri 7), che portano il totale a 17.210. Ventinove i nuovi pazienti in terapia intensiva.

La regione con piu’ casi e’ ancora la Lombardia (+4.956), seguita da Veneto (+1.729), Campania (+1.718), Lazio (1.687) e Toscana (1.526). Le uniche due regioni con incremento a due cifre sono Basilicata (+50) e Molise (+66). Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia Covid supera quota mezzo milione, e sale a 504.509. I guariti nelle 24 ore sono 2.309 (ieri 2.352), per un totale di 264.117. E si impenna il numero degli attualmente positivi, 17.180 in piu’ (ieri 16.700), per un totale che supera i 200mila (sono 203.182), quasi il doppio rispetto al picco di 109mila malati toccato il 20 aprile, dopo un mese e mezzo di lockdown. Dei malati ancora attivi, 190.767 sono in isolamento domiciliare, 16.363 in piu’ rispetto a ieri.

Continua a leggere

Le Notizie più lette