Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Caserta e Provincia

Area industriale Marcianise – Caivano, rifiuti e degrado sulla strada che porta alle fabbriche

Pubblicato

in

rifiuti 1


Area industriale , e sulla strada che porta alle fabbriche. Borrelli (Europa Verde): “ E’ scandaloso, pessimo biglietto da visita.  Dare un taglio all’inciviltà”

“Per chi attraversa tutti i giorni le arterie che conducono ai grandi poli industriali di e   lo spettacolo è indecente. Una visione deprimente sulle migliori abitudini di noi campani. Un tappeto di , che si estende omogeneo per metri e metri. Un pessimo colpo d’occhio per chi arriva da fuori, per i clienti e gli uomini d’affari delle aziende o per chi volesse investire in quell’area. Siamo responsabili tutti, quelli che sversano e quelli che si rassegnano a vivere dimensioni così mortificanti. E’ nostro diritto vivere in contesti civili, dobbiamo fare muro contro chi rovina i nostri territori e pretendere che gli stessi siano difesi e presidiati da chi di dovere.

Lo stato in cui versano le strade che conducono alle aree industriali in provincia di Napoli e Caserta sono in uno stato inaccettabile, è scandaloso, un pessimo biglietto da visita per la regione Campania. Occorre  dare un taglio all’inciviltà, con ogni mezzo. Ho segnalato la cosa ai due Comuni, alle Province e all’Anas chiedendo di risolvere la situazione. L’installazione di fototrappole potrebbe essere una valida soluzione per acciuffare e punire gli incivili”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Giudiziaria

Voto di scambio, a processo ex candidato sindaco di Casagiove

Pubblicato

in

Avrebbe promesso il rilascio di un permesso edilizio ad un imprenditore in cambio di voti alle Comunali, facendo assumere dall’operatore anche dei giovani elettori.

E’ l’accusa contestata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere a Danilo D’Angelo, candidato sindaco alla recenti elezioni comunali tenutesi a Casagiove, comune confinante con il capoluogo Caserta. La Procura guidata da Maria Antonietta Troncone ha emesso a carico di D’Angelo prima l’avviso di conclusione indagini, quindi il decreto di citazione in giudizio; il processo iniziera’ nel settembre 2021. D’Angelo si era presentato con la lista civica “Casagiove nel cuore”, battuto dall’attuale sindaco Giuseppe Vozza.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, il candidato avrebbe chiesto all’imprenditore di assicurargli un pacchetto di voti in cambio di agevolazioni di natura burocratico-amministrativa, relative al rilascio di autorizzazioni per un progetto edilizio che l’imprenditore avrebbe presentato al Comune qualora D’Angelo fosse stato eletto. Il politico – e’ emerso – avrebbe inoltre chiesto e ottenuto dall’operatore l’assunzione di due ragazzi, che gli avrebbero assicurato altri voti. La Procura, in una nota, ricorda che D’Angelo e’ sotto processo al tribunale di Santa Maria Capua Vetere per un’altra vicenda simile di corruzione elettorale, ma relativa alle elezioni comunali di Casagiove del 2016.

Continua a leggere

Coronavirus

Oltre mille contagiati al covid in 24 ore in provincia di Caserta

Pubblicato

in

coronavirus nel mondo

Supera ampiamente quota mille il numero di persone contagiate al Covid-19 nelle ultime 24 ore nel Casertano; 1101 i nuovi casi, con piu’ di un tampone su tre risultato positivo (3978 i test praticati), e un nuovo decesso (91 da inizio pandemia).

Sono quasi 7mila (6812) le persone attualmente positive in provincia di CASERTA. Emerge dal report giornaliero diffuso dall’Asl di CASERTA. I contagi sono “esplosi” nella citta’ di Aversa, dove il balzo e’ stato di 137 nuove positivita’ (517 in totale), chiuso  persino il Commissariato della Polizia di Stato per l’alto numero di contagi riscontrati tra i poliziotti. Crescita esponenziale in uno dei due comuni dichiarati zona rossa: a Orta di Atella sono emersi 88 nuovi casi casi, per un totale di 363 persone attualmente positive. Appena venti invece i contagiati in piu’ rispetto alla giornata di ieri a , altro comune in cui e’ stato imposta la zona rossa.

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette