Truffa nell’esame di italiano per Suarez: indagati all’Università . LE INTERECETTAZIONI

SULLO STESSO ARGOMENTO

La cittadinanza italiana di Luis Suarez e’ stata ottenuta con una truffa.

In una intercettazione agli atti dell’indagine si legge: “Ha uno stipendio da 10 milioni di euro all’anno, deve passare l’esame”. E l’interlocutore risponde: ‘Ma non coniuga neanche i verbi, parla all’infinito”. E Ancora: ‘Lo abbiamo instradato bene, sta memorizzando parte dell’esame…”. “Se lo bocciate ci fanno attentati…”. “Ma Ti pare che lo bocciamo?”. “Il mio timore è che i giornalisti fanno due domande e quello va in crisi…”. “Mi dici tu quale voto ci do e via…”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Calciomercato, stallo Juve-Suarez. Inter attende Vidal, Izzo verso la Roma

 

    E’ quanto ha accertato un’inchiesta della Gdf e della Procura di Perugia, con i militari delle Fiamme Gialle che stanno acquisendo documentazione nell’universita’ del capoluogo umbro e notificando una serie di avvisi di garanzia. Dalle indagini e’ emerso che gli argomenti della prova d’italiano sostenuta dall’attaccante del Barcellona e dalla nazionale uruguaiana erano stati concordati prima e i punteggi assegnati prima ancora della svolgimento della prova.

    Notificate informazioni di garanzia per rivelazione di segreti d’ufficio, falsita’ ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e altro. Nell’inchiesta sarebbero indagati – secondo indiscrezioni – i vertici di palazzo Gallenga.


    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE