canta Disney: partita la raccolta benefica. Dal 15 settembre è possibile acquistare su tutti gli store digitali “ canta Disney”, una compilation di 13 canzoni di cartoni Disney reinterpretate dagli artisti della nota etichetta discografica. Parte del ricavato sarà devoluta alle associazioni che si occupano di bambini.

Pronti, partenza, via: la corsa solidale firmata è partita.
Dal 15 settembre è infatti possibile acquistare su tutti gli store digitali la compilation “
canta Disney” ovvero una raccolta di 13 brani di canzoni Disney reinterpretata da alcuni degli artisti
della nota etichetta discografica.

Dal “Re Leone” ad “Aladdin”, da “Pocaonthas”, alla “Sirenetta” sono tantissimi i successi cantati con
voce e cuore per arrivare ad accendere nuovi sorrisi nel mondo.
Parte del ricavato di questa compilation verrà infatti devoluta agli ospedali pediatrici e alle
associazioni che si occupano di bambini e che hanno aderito all’iniziativa.
Il prezzo dell’album è di € 12,99 ed è possibile acquistarlo su Amazon Music, Apple Music, Spotify e
su tutti gli store digitali.

LEGGI ANCHE  Terra dei Fuochi, rifiuti e roghi: blitz Interforze a Napoli e Caserta
ADS

“Abbiamo a cuore il sorriso dei bambini e ci siamo chiesti cosa potessimo fare soprattutto in un
periodo così delicato – ha affermato Jo Conti direttore artistico di Sorridi Music – la risposta è stata
più semplice di quanto ci aspettassimo, possiamo fare quello che amiamo fare, cantare, e allora
eccoci qui, con un microfono tra le mani e con una voce che esce soprattutto dal cuore, ad
interpretare le sigle dei più noti cartoni Disney”. “ canta Disney – conclude Conti – è un
sogno che diventa realtà, noi ci abbiamo davvero messo il cuore, ora tocca a voi”.



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

Da Napoli e provincia partivano per la Puglia per truffare anziani: 6 arresti

Notizia precedente

Napoli, arrestato pusher incensurato al rione Traiano

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..