Scappa dal covid hospital: ritrovato in stazione

E’ scappato dal covid hospital mentre era in attesa del tampone. E’ accaduto a Maddaloni, protagonista un 30enne con problemi psichici, in cura presso il centro igiene mentale del territorio.   Era da diversi giorni ricoverato nel reparto covid dell’ospedale dedicato perché risultato positivo nei giorni scorsi. Dopo aver passato diversi giorni in cura presso […]

google news

E’ scappato dal covid hospital mentre era in attesa del tampone. E’ accaduto a Maddaloni, protagonista un 30enne con problemi psichici, in cura presso il centro igiene mentale del territorio.

 

Era da diversi giorni ricoverato nel reparto covid dell’ospedale dedicato perché risultato positivo nei giorni scorsi. Dopo aver passato diversi giorni in cura presso il reparto dedicato, si stava verificando, con nuovi tamponi, l’avvenuta guarigione del ragazzo: il primo tampone era risultato negativo e si era in attesa che arrivasse il risultato del secondo per dimettere definitivamente il paziente in quanto guarito.

Il trentenne però, che già nei giorni scorsi aveva tentato diverse volte, senza successo, la fuga dalla struttura sanitaria, ha provato a scappare di nuovo ma stavolta riuscendoci. Subito è scattato l’allarme con le forze dell’ordine che si sono messe alla ricerca del giovane: lo hanno trovato poco dopo nella stazione di Maddaloni, dove probabilmente era arrivato con il desiderio di tornare a casa.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Rumore Bim Festival, semifinali nazionali ad Aversa

Il contest dedicato a Raffaella Carrà Alla Casa Museo Domenico Cimarosa di Aversa

Ferrara attacca Cassano: “Taci, mentre noi vincevamo prendevi ancora il biberon”

L'ex difensore del Napoli a gamba tesa: "Diego non avrebbe mai voluto uno come te"

Martina, morta a 27 anni, ridà la vita ad altre 7 persone con la donazione organi

Fisioterapista morta a 27 anni per una emorragia cerebrale, la famiglia ha deciso la donazione organi

Sant’Anastasia, ex canile alimentato con elettricità rubata, trasformato in serra per la  cannabis

I controlli dei carabinieri nei comuni di Sant'Anastasia, Casalnuovo, Castello di Cisterna e Somma Vesuviana

IN PRIMO PIANO

Pubblicita