Campania

Operaio 21enne di Ercolano cade dal tetto di un capannone: è grave



operaio cade dal tetto




Un operaio 21enne di Ercolano, impegnato nella rimozione di lastre in cemento amianto da un capannone, è precipitato da un’altezza di circa 12 metri.

E’ accaduto questo pomeriggio nell’area industriale “Calaggio” a Lacedonia , in provincia di Avellino. Il giovane operaio, un 21enne di Ercolano, era impegnato nella rimozione di lastre in cemento amianto sul tetto di un capannone quando sarebbe precipitato, per cause in corso di accertamento, da un’altezza di circa 12 metri.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi che stanno procedendo ai rilievi del caso. Per il 21enne, dopo i primi soccorsi sul posto da parte dei sanitari del 118, è stato disposto un trasferimento d’urgenza. L’eliambulanza, partita dall’area antistante l’ospedale di Bisaccia, lo ha condotto al “Cardarelli” di Napoli dove si trova ricoverato.

Google News

Il ministro Patuanelli: ‘La Whirlpool deve restare a Napoli’

Notizia precedente

Oroscopo, la giornata di oggi segno per segno

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..