Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Napoli, bloccato dai militari dell’esercito mentre faceva atti osceni in piazza Plebiscito

Pubblicato

in



Napoli, bloccato dai militari dell’esercito mentre faceva atti osceni in piazza Plebiscito.

 

Militari del Raggruppamento Campania di pattuglia presso Piazza Plebiscito per l’operazione “Strade Sicure” venivano allertati da due fidanzati che in piazza vi era un giovane intento a masturbarsi e al loro passaggio aveva esternato parole indecorose. I militari d’Esercito immediatamente intervenivano bloccando il soggetto che veniva identificato e posto in stato di fermo, nell’attesa che giungesse una volante della polizia.

L’uomo, di origini Italiane è stato trovato in possesso di materiale pornografico e vari telefonini. Durante la convalida dello stato di fermo da parte della polizia, il soggetto tentava la fuga e solo grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Esercito riuscivano a bloccarlo riconsegnandolo alle forze dell’ordine che lo arrestavano, per atti osceni in luogo pubblico e ricettazione, conducendolo presso il Commissariato di San Ferdinando per le trascrizioni del caso.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, giovane ricercato cubano sorpreso dalla polizia

Pubblicato

in

Napoli, giovane ricercato cubano sorpreso dalla polizia.

 

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in corso Garibaldi una persona che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno bloccato e hanno accertato che l’uomo, Barbaro Carrera Carrodegua, 27enne cubano irregolare sul territorio nazionale e sottoposto alla misura dell’affidamento in prova, era destinatario di un’ordinanza di sostituzione della misura in atto con quella della custodia cautelare in carcere, emessa il 16 settembre dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Napoli, poiché lo scorso 6 agosto si è reso responsabile del furto di una collana d’oro ai danni di una donna.

Continua a leggere



Cronaca Napoli

Napoli, strada pubblica chiusa al traffico per Comunione: disabile bloccato in auto

Pubblicato

in

Strada pubblica chiusa al traffico per Comunione, disabile bloccato in auto. Borrelli (Europa Verde): “Si impongano regole, si vieti con rigore uso privatistico della città”.

 

Via del Lavinaio, zona piazza Mercato, alle 12,20 di questa mattina sarebbe stata arbitrariamente chiusa al traffico per i festeggiamenti di una Prima Comunione. Una Hummer piazzata al centro della strada in attesa della festeggiata avrebbe impedito il transito ai residenti. Circa una decina di vetture sarebbero state costrette a tornare indietro, tra queste un automobilista con gravi disabilità in conseguenza delle quali ha il parcheggio riservato sotto casa, ma impossibilitato a raggiungerlo.

“Sono stato costretto a fare il giro di tutta la piazza – ha riferito l’automobilista in difficoltà al consigliere di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli – inutili i ripetuti tentativi di chiamare le forze dell’ordine, nessuna ha risposto. Da quattro anni ho il parcheggio riservato – ha continuato – ma quando esco con la macchina devo mettere la transenna altrimenti lo trovo occupato. Qui è una giungla ognuno fa come gli pare”.

“Si impongano regole, si vieti con rigore l’uso privatistico della città. Inaccettabile che le iniziative dei singoli possano ritorcersi contro gli abitanti e condizionare lo svolgimento della realtà cittadina. Si metta un freno al libero arbitrio, senza regole c’è invivibilità e inciviltà, su questa strada si va verso l’ingovernabilità di una comunità. Non possiamo permetterlo”. ha detto il consigliere Borrelli.

Continua a leggere



Le Notizie più lette