Coronavirus, 1912 nuovi casi in Italia: è il numero più alto post lockdown

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ancora in crescita la curva epidemica in Italia: 1.912 casi oggi contro i 1.786 di ieri, a fronte di un leggero calo dei tamponi (107.269, 800 meno di ieri).

 

E’ il numero più alto post lockdown. Il totale dei contagiati dall’inizio della pandemia sale a 306.235. I decessi nelle 24 ore sono 20 (ieri 23), per un totale di 35.801. I guariti sono 954 (ieri 1.097), e sono 222.716. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.  Sono stati oltre 107mila i tamponi effettuati in un giorno, nello specifico 107.269, stando ai dati diffusi nel bollettino del ministero della Salute. In tutti sono stati effettuati 10.894.963 tamponi. Il totale degli attualmente positivi è di 47.718, di questi 2.737 sono ricoverati con sintomi, 244 sono in terapia intensiva (ieri erano 246, differenza -2) e 44.737 in isolamento domiciliare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Campania, oggi 253 nuovi positivi al coronavirus con 7600 tamponi

    A far segnare il maggior numero di casi e’ oggi la Lombardia (+277), seguita da Campania (+253) e Lazio (+230). Nessuna regione a zero casi, la Valle d’Aosta fanalino di coda con un solo contagio nelle 24 ore. Segnalano decessi Veneto (4), Toscana (3), Lombardia (2), Lazio (2), Campania (2), Sicilia (2) e uno ciascuno Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Marche e Puglia. Il numero delle persone attualmente positive sale di altre 938 unita’ (ieri +666), e raggiunge il totale di 47.718. Notizie piu’ incoraggianti sul fronte dei ricoveri: quelli in regime ordinario salgono di 6 unita’ (ieri +73), mentre le terapie intensive dopo giorni di crescita calano di 2 unita’, e tornano a 244 totali. I pazienti in isolamento domiciliare sono 44.737, 934 piu’ di ieri.



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    Arrestato alla stazione di Napoli Centrale: un 26enne egiziano espulso dall’Italia

    Napoli. Un cittadino egiziano di 26 anni con precedenti di polizia è stato arrestato sabato pomeriggio dalla Polizia Ferroviaria di Napoli Centrale per oltraggio, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato poi espulso dall'Italia e condotto presso il CPR di Potenza in attesa del rimpatrio. Gli agenti...

    Caserta, furto ai danni di un turista: incastrato dal tatuaggio sull’avanbraccio

    Caserta. E' stato incastrato dal tatuaggio sull’avanbraccio sinistro ripreso dal sistema di video sorveglianza della zona dei quartieri Spagnoli a Napoli dove il giovane ladro aveva compituo un furto con trappo nel mese di agosto scorso ai danni di una turista. Oggi la polizia Ferroviaria ha arrestato un 31enne della...

    CRONACA NAPOLI