Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Attualità

Uccide la madre e si getta dal nono piano

Pubblicato

in

medico aggredito


Si è gettata dal 9 piano dopo aver ucciso la madre. E questa l’ipotesi più accreditata su cui stanno lavorando gli agenti della Squadra Mobile di Torino, intervenuti questa mattina in corso Racconigi a Torino.

 

Secondo i primi accertamenti una donna di 33 anni, pare affetta da problemi psichiatrici, avrebbe prima ucciso la madre, 60 anni, poi si sarebbe lanciata dal balcone. Inutili i tentativi di soccorso dei sanitari del 118 che non hanno potuto altro che constatare il decesso delle due donne.

A dare l’allarme sarebbe stato il fidanzato della giovane dopo aver ricevuto messaggi dalla madre della 33enne che sarebbe morta, secondo le prime informazioni, accoltellata. Sul posto la polizia per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

II Ministero della salute: ok ai test rapidi nelle scuole

Pubblicato

in

II Ministero della salute: ok ai test rapidi nelle scuole.

 

Ok ai test “antigenici rapidi come strumento di prevenzione nell’ambito del sistema scolastico” per rilevare l’infezione da Covid 19. Così il ministero della Salute in una circolare diffusa in serata, permettendo quindi i test utilizzati finora in porti e aeroporti. I test antigenici rapidi, prosegue il ministero sono “in grado di assicurare una diagnosi accelerata di casi di COVID-19, consentendo una tempestiva diagnosi differenziale nei casi sospetti tra sindrome influenzale e malattia da SARS-CoV2.Pertanto, l’utilizzo di tale tipologia di test in ambito scolastico, anche considerando i possibili limiti nelle caratteristiche del test, potrebbe accelerare la diagnosi di casi sospetti di COVID-19.

Infatti, è del tutto lecito assumere che la frequenza di episodi febbrili nella popolazione scolastica nel periodo autunnale e invernale sia particolarmente elevata, e che sia necessario ricorrere spesso alla pratica del tampone per escludere in tempi rapidi la possibilità che si tratti di COVID-19, nonché per individuare prontamente i casi, isolarli e rintracciarne i contatti, facilitando la decisione di applicare o meno misure quarantenarie in tempi brevi e con un risparmio notevole di risorse, evitando un eccessivo sovraccarico dei laboratori di riferimento”. 20

Continua a leggere



Attualità

Meteo, da giovedì nuova intensa fase di maltempo

Pubblicato

in

maltempo italia

Meteo, da giovedì nuova intensa fase di maltempo. In arrivo la depressione d’Islanda.

 

Nei prossimi giorni vivremo una breve parentesi caratterizzata da un tempo più stabile, ma si tratterà della classica quiete prima della tempesta. Sul nostro Paese è attesa infatti, già a partire da giovedì 1° ottobre, una nuova intensa fase di maltempo. La depressione d’Islanda (il centro motore delle perturbazioni atlantiche) si prenderà dunque solamente una pausa, durante la quale ne approfitterà l’alta pressione per tornare temporaneamente a proteggere le nostre regioni, garantendo giornate più soleggiate e anche temperature in generale aumento. Il team de iLMeteo.it conferma che questo periodo di stabilità avrà vita piuttosto breve, infatti già da giovedì pomeriggio/sera una nuova perturbazione, pilotata da un vortice ciclonico, comincerà a interessare il Nordovest.

L’intenso fronte perturbato, entrando nel Mediterraneo, attiverà forti venti dai quadranti meridionali che nella giornata di venerdì e poi sabato soffieranno impetuosi, sia di Libeccio, sia di Scirocco, con raffiche fino a 120 km/h. Precipitazioni abbondanti si abbatteranno tra venerdì e sabato su gran parte del Nord, sulle regioni centrali tirreniche e sulla Sardegna. Tornerà la neve sulle Alpi, ma questa volta oltre i 1800 metri di quota. I venti meridionali favoriranno un sensibile aumento delle temperature notturne, che saliranno anche al Nord oltre i 15/17°C rispetto ai 4/7°C di questi giorni. Attenzione poi al Sud, che entro il prossimo weekend potrebbe vivere una tardiva ondata di calore.

NEL DETTAGLIO Oggi: al nord: tempo piuttosto soleggiato. Al centro: poco nuvoloso. Al sud: qualche pioggia sulla Calabria, soleggiato altrove. Domani: al nord: cielo poco nuvoloso. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: in prevalenza soleggiato Giovedì 1 ottobre. Al nord: irregolarmente nuvoloso, in serata peggiora al nordovest. Al centro: cielo poco nuvoloso. Al sud: bel tempo. Da venerdì torneranno le piogge al Nord e sull’alta Toscana.

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Attualità4 minuti fa

II Ministero della salute: ok ai test rapidi nelle scuole

II Ministero della salute: ok ai test rapidi nelle scuole.   Ok ai test “antigenici rapidi come strumento di prevenzione...

Cronache di Napoli4 minuti fa

Napoli, niente comunione al bimbo autistico, il prete: ‘E’ falso, slittata per tutti’ ZCZC0863/SXR XCI20273009582_SXR_QBXO R CRO S44 QBXO Niente comunione a bimbo autistico:prete,slittata per tutti A causa del Covid. Genitori avevano denunciato esclusione (ANSA) – NAPOLI, 29 SET – Nessun caso di discriminazione nei confronti di Massimo, bambino autistico, che, secondo quanto raccontato dai genitori ad alcuni media, sarebbe stato escluso dalla prima comunione: e’ tutto slittato al prossimo anno, a causa del coronavirus. “Il piccolo – spiega Antonio Raso, parroco della Chiesa di Santa Maria del Carmine a Poggioreale, quartiere di NAPOLI – avrebbe dovuto ricevere la prima comunione il 7 giugno scorso insieme con la sorellina e con altri bambini. A causa dell’epidemia, pero’, per disposizione dell’autorita’ ecclesiastica il rito della prima comunione venne sospeso in tutte le Parrocchie, per cui quanto previsto per il 7 giugno fu rinviato”. Il piccolo, la sorella e gli altri bambini faranno la comunione il primo maggio 2021. I genitori del piccolo Massimo avevano segnalato la vicenda raccontando che il parroco della chiesa aveva escluso il bambino perche’ autistico. Secondo i genitori, il parroco avrebbe deciso che Andrea non “sarebbe stato in grado di comprendere l’importanza del sacramento”. Versione smentita dal parroco il quale ha spiegato che la prima comunione e’ slittata per tutti al prossimo anno. (ANSA). YW9-PIO 29-SET-20 19:38 NNNN [08:07, 28/9/2020] Del Gaudio: parola chiave napoli bimbo autistico [08:08, 28/9/2020] Del Gaudio: tag cronaca di napoli, chiesa Santa Maria del Carmine a Poggioreale, Antonio Raso [08:08, 28/9/2020] Del Gaudio: descrzione il parroco della chiesa di #Poggioreale smentisce le accuse di discriminazione

Napoli, niente comunione al bimbo autistico, il prete: ‘E’ falso, slittata per tutti’ Nessun caso di discriminazione nei confronti di...

piazza bellini movida piazza bellini movida
Campania11 minuti fa

Coronavirus, i titolari dei bar di Napoli: ‘Piu’ controlli invece di chiusura’

Coronavirus, i titolari dei bar di Napoli: ‘Piu’ controlli invece di chiusura’ Una stretta sulla movida era nell’aria, quasi non...

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette