In Italia non si fanno più figli


In un silenzio assordante l’ ha perso fino ad ora la battaglia più importante cioè quella legata alle ; Ce lo dice l’ perchè oramai in Italia non si fanno più come una volta e il rischio è veramente alto.

Lasceremo il nostro paese ai fantasmi.Fantasmi di Italiani mai nati,figli di un Italia che fu e non sarà.Perchè il risultato è questo e non ci vuole uno scienziato per prevedere quale sarà il nostro futuro tra appena 30-50 anni : un paese senza più Italiani.un Paese senza più cittadini. Un Paese senza più identità.

La tristissima realtà riportata puntualmente dall’Istat è desolante , una realtà che fino ad oggi non presa in considerazione da una Politica troppo impegnata a darsi l’uno contro  l’altro al posti di mettersi attorno ad un tavolo e ragionare su come programmare i prossimi anni del nostro Paese..Bisogna capire che stiamo ballando una musica che sta lentamente finendo.Altro che boom di nascite da coronavirus come qualcuno sperava.

TI POTREBBE INTERESSARE Coronavirus in Campania: dieci nuovi contagi, sette sono a Mondragone. Nessun decesso e 3 guariti

Già perchè si era sperato che nei mesi di lockdown gli italiani ,non sapendo cosa fare, si mettevano a fare figli..Al posto della partita di Calcio magari.
Ma sul serio pensavamo che in un paese bloccato,ingiusto,vecchio,stanco,dove la condizione familiare di partenza influenza ancora in gran parte le opportunità per il futuro, dove un bambimo quando nasce porta già sulle spalle un debito enorme; un’Italia che dovrà fare i conti con uno Tsunami del mondo del lavoro di cui non è ancora chiara la reale portata, si risolvesse il problema cosi facilmente ?

Per ricominciare a crescere dovremmo innanzittuto creare le condizioni di vita decenti per una coppia e per il loro futuro bambino : oggi una coppia che vorrebbe fare un figlio ci pensa non una ma 10 volte..In Italia non si “fa” un bambino ma si “programma” se ci sono le condizioni perchè nel nostro Paese immaginare di essere genitori è più difficile che altrove.

Certamente è una situazione che deve essere presa in carico dalla Politica innanzitutto , ma anche noi cittadini dovremmo iniziare a pensare non più a noi stessi ma ai nostri figli e scegliere, quando si è chiamati a decidere, di fare sempre la cosa più giusta per loro.
E’ facile girarsi dall’altra parte quando non conviene ma ora c’è il rischio concreto che dall’altra parte ci siate letteralmente solo voi



Pubblicità'

Musica Napoli. Uscito oggi ‘A un passo dalla luna’ di Rocco Hunt e Ana Mena

Notizia Precedente

La Musica è…proprio come l’Amore

Prossima Notizia