Napoli, in giro alle ‘Case Nuove’ armato di coltello, aggredisce gli agenti: arrestato migrante. Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Cosenz per la segnalazione di una persona che camminava brandendo un coltello.


I poliziotti, con il supporto di una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno rintracciato l’uomo in via Sempreviva a Loreto e questi, alla loro vista, li ha minacciati con un coltello; solo dopo una colluttazione è stato bloccato e l’arma, dalla lama lunga 30 cm, è stata sequestrata.
Amin Sidibe, 19enne gambiano con precedenti di polizia, è stato arrestato per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

LEGGI ANCHE  LE RICETTE DI CHEF MUSCARIELLO- "A' Menesta 'mmaretata": Il "matrimonio" di carne e verdure
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Fase 3: week end positivo, riparte il turismo ad Ischia

Notizia precedente

La Terra dei Fuochi miete un’altra vittima: muore noto parrucchiere

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..