Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Quartieri Spagnoli

Naples and Italy: visita ai Quartieri Spagnoli di Napoli

Pubblicato

in

quartieri spagnoli


L’unicità dei Quartieri Spagnoli e la bellezza di vedute e scorci mozzafiato della città.
Questo percorso di trekking urbano propone un sali e scendi culturale che da Piazzale San Martino, uno dei punti più alti della città di Napoli con la sua monumentale Certosa, ci porterà, attraverso la panoramica Pedamentina con i suoi 414 scalini all’interno dei Quartieri Spagnoli, uno dei luoghi simbolo della città di Napoli, dove l’antico e il moderno si intrecciano in un turbinio di colori, suoni e profumi; ci porterà ad attraversare secoli di storia.
Attraverseremo le sue strade incontreremo luoghi cari alla cultura teatrale napoletana come , come la casa di Filumena Marturano, sino ad arrivare ad ammirare le opere di street art; come lo storico Maradona, con il “nuovo” volto (recentemente ridisegnato), l’affascinante Pudicizia/Iside dell’argentino Bosoletti e i colorati murales antropomorfi degli eclettici Cyop&Kaf.
Termineremo in via Toledo, dove la fondazione dei Quartieri spagnoli ebbe inizio.
Si raccomanda di indossare scarpe comode (percorso in discesa).

Info:
Prenotazione obbligatoria ai nr: 0815499953- 3357851710
Appuntamento ore 10.30 Piazzale San Martino (Vomero)
Quota di partecipazione 10,00 euro
Durata 3 ore circa
Info e prenotazioni 0815499953 – 3404230980
www.visiteguidatenapoli.it – visitenapoli@gmail.com
www.choosenaples.it

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, scippo di orologio a turista inglese: in due presi ai Quartieri Spagnoli

Pubblicato

in

napoli scippo quartieri spagnoli

Avrebbero scippato dal polso di un turista inglese un orologio dal valore di circa 5000 euro. Il fatto e’ avvenuto lo scorso ferragosto lungo le strade dei quartieri Spagnoli.

Ma dopo due mesi di indagini, gli agenti della squadra mobile della questura di Napoli hanno arrestato (in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip su richiesta della Procura di Napoli) due persone. Una e’ stata condotta in carcere, alla seconda sono stati concessi gli arresti domiciliari. La vittima fu pedinata fino a vico Lungo Teatro Nuovo dove venne aggredita da un giovane, Quest’ultimo strappo’, con violenza, al turista inglese l’orologio dal polso, Subito dopo fu raggiunto da un complice a bordo di uno scooter con il quale si e’ dato alla fuga.

Al termine delle indagini il personale della Squadra Mobile ha recuperato la refurtiva , ora riconsegnata alla vittima. Per Pietro Savio, 32 anni, e’ stata disposta l’arresto in carcere mentre Giovanni De Crezio, 35 anni e’ ora domiciliari. L’attivita’ investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, ha ricostruito le fasi antecedenti e successive al reato delineando il modus operandi dei presunti rapinatori,

Continua a leggere
Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette