Ariano Irpino. È salito a sei l’elenco di arianesi deceduti a causa del coronavirus. Non ce l’ha fatta il 56enne di Rione Martiri, ricoverato all’ospedale Rummo di Benevento. Il docente in servizio a Foggia e residente in via Villa Caracciolo era risultato positivo l’8 marzo scorso insieme ad una donna di Savignano Irpino al tampone.

La salma giungerà domani a Zungoli, suo paese d’origine per la benedizione in forma strettamente privata. Dolore nel popoloso quartiere arianese dove la famiglia era molto stimata. La moglie è attualmente in quarantena in attesa di essere sottoposta anche lei al tampone.