Il 2020 si apre con una prevedibile sconfitta per la VolAlto 2.0 Caserta Golden Tulip.
La squadra campana deve cedere alla Banca Valsabbina Millenium Brescia che colleziona, cosi, la seconda vittoria consecutiva in campionato dopo il 3-2 di Chieri dello scorso 26 dicembre. Per Caserta in doppia cifra Poll e Castaneda con 13 punti. Positivo, invece, il debutto dei nuovi acquisti di Brescia Bechis (ex VolAlto 2.0 ndr) e Degradi che si è alternata in attacco a Segura e Rivero, di Biganzoli nel ruolo di libero in luogo di Parlangeli mentre nel finale di gara c’è stato l’esordio assoluto in A1 di Marianna Fiocco che ha realizzato anche un punto. Caserta va in campo con Dalia–Castaneda, Poll–Ameri, Garzaro–Trevisiol e Ghilardi, libero. Brescia risponde con Bechis in palleggio opposta a Mingardi, Degradi e Rivero in posto 4, Veltman e Speech centrali, Biganzoli liberi.

Gli scambi di apertura del primo set sono equilibrati, 7-7. Mingardi e Degradi innescate da Bechis regalano il break a favore della Banca Valsabbina, 8-11. La formazione campana rimaneggiata, spezza il ritmo gara delle lombarde e accorcia con l’ace di Poll ed impatta Castaneda, 13-13. Un muro di Dalia regala il doppio vantaggio alle padrone di casa, 15-13, e Mazzola cambia Degradi con Segura. Brescia impatta sul 15-15 ma fatica a carburare, Caserta infila un nuovo break e Mazzola chiama time out, 18-16. Il tempo rimette in corsa Brescia con Speech che trasforma l’attacco del 19-19. Rivero griffa i due ace del doppio vantaggio. Speech a muro ed un attacco in diagonale di Mingardi permettono alla Millenium di ipotecare il set, chiuso dall’opposta bresciana, 22-25.

Banca Valsabbina Millenium innesta subito la sesta marcia nel secondo frangente, portandosi sull’1-4. Dai nove metri Mingardi realizza il 2-6 e Rivero infila il 4-11. Il gap si dilata con un attacco di Speech, 5-14, Brescia capitalizza il turno al servizio di Bechis infilando il break decisivo: un mani out di Rivero porta a tredici le lunghezze di vantaggio, Caserta accorcia con Poll, 7-20. E’ l’ultima fiammata, Millenium chiude grazie ad un attacco di Castaneda, 8-25.

Il terzo parziale si apre all’insegna ancora una volta di Brescia mentre Caserta schiera la giovane Chianese al posto di Garzaro, affaticata. Speech sigla il 7-10, Poll risponde con l’attacco dell’8-13. Millenium resta concentrata e trasforma l’attacco del 10-16 mentre Caserta si regala con Castaneda il 14-20. Nel finale la VolAlto 2.0 prova l’ultimo colpo di coda, 17-21, Brescia riprende a correre con Segura e chiude con un preciso attacco di Speech. Nel finale rientra Degradi e spazio a Fiocco al debutto in A1, battesimo colorato da un punto.

Da segnalare il presidente/tifoso di Caserta Nicola Turco in tribuna, armato di tamburo, a tifare incessantemente per le sue atlete.

Tabellino

VolAlto 2.0 Caserta – Banca Valsabbina Millenium Brescia 0-3 (22-25, 8-25, 19-25)

VolAlto 2.0 Caserta:  Dalia 3, Poll 13,  Ghilardi (L),  Castaneda 13,  Garzaro, Ameri 3, Trevisiol, Chianese. Non entrate:  Misceo, Mastroianni. All.: Marcangeli. 

Millenium Brescia: Degradi 3, Bechis, Rivero 9, Veltman 6, Speech 10, Mingardi 18,  Biganzoli (L), Segura 7, Fiocco 1. Non entrate: Bridi, Parlangeli (L), Mazzoleni, Saccomani, Jones Perry, All.: Mazzola.

di Mario Miccio

L’oroscopo di oggi: la giornata segno per segno

Notizia Precedente

Prestazioni sessuali con l’avvocato del clan: così il giudice ‘aggiustava’ le sentenze alla ‘ndrangheta

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..