L’accusa mossa dal sindaco è “distonia politica” nonché un accusa di “assenza e rallentamento dell’azione amministrativa”. Non si è lasciata attendere la risposta dell’ex assessore Perna che con un comunicato stampa di due pagine chiarisce il suo punto di vista. Non solo chiarisce il suo punto di vista ma passa addirittura al contrattacco accusando il sindaco di essere “bugiardo che mente spudoratamente” e la prova di ciò sarebbero i numerosi atti presentati in questi anni di lavoro. Un fiume in piena Perna che lascia presagire che ci sarà un duro scontro, senza esclusioni di colpi con il sindaco, reo a suo dire, di aver disatteso l’interesse della collettività ercolanese “distratto da sirene romane”.

Giorgio Kontovas

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..