Mancano alcuni permessi, salta il concerto-spettacolo previsto a piazza del Gesù nell’ambito della Notte d’arte del Centro storico. E’ successo ieri sera a Napoli, dove gli agenti della Polizia municipale hanno fermato lo spettacolo organizzato dalla Seconda Municipalità di NAPOLI e nel corso del quale si sarebbero dovuti esibire artisti, cantanti e scrittori chiamati a raccolta dal direttore artistico, l’attore Gianfranco Gallo. E’ proprio quest’ultimo il più deluso: “Pensavo di aver visto tutto a Napoli, stasera si è toccato il fondo”, ha scritto su Facebook pochi minuti dopo la notizia dell’annullamento dello spettacolo “Break Napoli”. La Notte d’Arte “per la quale ero stato chiamato come direttore artistico e per la quale tantissimi artisti si erano messi a disposizione ed erano già sul palco – ha spiegato Gallo – è stata vietata per tutta la parte dei concerti. Motivo? Permessi mancanti, burocrazia, Nulla. Io non so di chi sia la colpa ma, una volta che la festa per il popolo stava per cominciare, non si poteva trovare una soluzione? C’erano le autorità e vari rappresentanti della polizia urbana, non si poteva risolvere? C’erano il sindaco, gli assessori. Quanto ancora questa città dovrà far scappare via artisti e uomini di buona volontà?”. Francesco Chirico, presidente della Seconda Municipalità, si è detto “rammaricato per i tanti artisti che gratuitamente hanno deciso di essere con noi” ma ha ricordato che gli altri eventi della Notte d’arte si sono svolti regolarmente: “Le iniziative dell’unione italiana ciechi si sono svolte, le bande e le paranze musicali dei tanti ragazzi del quartiere si sono esibite, i musei e le scuole sono stati aperti, le visite guidate, i film, il teatro e le letture sono andate avanti regolarmente”, ha scritto sulla sua pagina Facebook.



Pubblicità'

Cava, spedizione punitiva con maxi rissa: tre ragazzi di Sant’Antonio Abate aggrediti da una ventina di persone

Notizia Precedente

Napoli, l’ufficio immigrazione consegna oltre 2500 permessi di soggiorni nel week end

Prossima Notizia