Grande successo per “TikTok” e “RescueCut” le due App spodestano i grandi colossi del gaming nelle classifiche Google e iOS e si piazzano al primo e al secondo posto del ranking. Poche le variazioni in questa settimana. Buoni piazzamenti per le Smart Tv che riescono ad inserirsi in diverse classifiche a pagamento.

Link sponsorizzati

GOOGLE PLAY – “TikTok” sale sul podio delle App gratuite piu’ scaricate di Google Play rubando il posto a “Call of Duty” – versione mobile del celebre sparatutto – che scivola alla terza. Secondo posto per “Rescue Cut – Rope Puzzle”, gioco rompicapo in cui bisogna tagliare delle corde per liberare l’omino legato al soffitto nel minor numero di mosse possibili. Quarto si piazza “Draw Around”, gioco che permette di disegnare usando le dita come fossero pennarelli. Chiude la top five “Wish”, una piattaforma di shopping online. Nel ranking a pagamento resta saldamente in testa “Minecraft”, al prezzo di 6,99 euro. Scende in quarta posizione “Panda Gamepad Pro (BETA)” a 4,39 euro, spodestato da “This War of Mine” (1,99 euro) al secondo posto e “myTecnoalarm” (5,99) al terzo. Chiude in quinta posizione il videogioco “Evertale”, disponibile a soli 0,50 centesimi.

APPLE , IOS Anche le prime due posizioni della classifica iOS store sono appannaggio di “TikTok” e “Rescue cut”, mentre al terzo posto si piazza “RaiPlay”. Quarto posto per “Triplens”, l’applicazione che permette di fare scansioni e traduzioni testuali delle immagini di monumenti in modo da sapere come si chiama il museo o l’opera d’arte che stiamo visitando. “Call of Duty” rimane in classifica ma scivola al quinto posto. A pagamento, “Plague Inc.” (0,99 euro) mantiene il primato per la terza settimana consecutiva, seguita da “Minecraft” (7,99 euro). “e-Connect” si posiziona sul gradino piu’ basso del podio. Il servizio di centralizzazione, gestione e supervisione che integra in un’unica piattaforma cloud gli impianti antintrusione, antincendio e di home management EL.MO costa 5,99 euro. Quarto “myTecnoalarm” (6,99 euro) e quinto “Doodle God” a 0,49 euro, in cui il giocatore puo’ combinare diversi elementi per creare il suo universo. – APPLE, macOS – Quasi del tutto invariata la top five delle App gratuite nella classifica del macOS store. L’elaboratore di testi “Pages” conserva il primo posto, mentre risale al secondo “Numbers” (per creare fogli di calcolo) e scende al terzo “Keynote” (per creare slide e arricchirle con grafici e illustrazioni). iMovie”, programma di montaggio e gestione video, resta al quarto posto e chiude la cinquina “GarageBand” (per suonare, registrare e condividere la musica con chiunque). Nel ranking a pagamento si posiziona primo “DaisyDisk” App che permette di tenere sotto controllo l’occupazione dello spazio del disco del mobile sotto forma di mappa interattiva al prezzo di 10,99 euro. Stabile al secondo posto “Magnet” (2,99 euro), App che permette di disporre e ordinare le finestre dello schermo in modo da organizzare meglio lo spazio di lavoro. Terzo “GSE SMART IPTV PRO” A 5,49 euro. Quarto posto per “Logic Pro X” a 229,99 euro, che permette la composizione, l’editing e il mix di strumenti musicali in modo professionale e accessibile. Chiude la classifica l’antivirus “BitMedic Pro” al prezzo di 10,99 euro.

SMART TV – Cambio al vertice nella classifica delle SMART TV gratuite. RaiPlay conquista la prima posizione ai danni di “Spotify”, la piattaforma streaming di musica e podcast, che scende al secondo posto. Terzo “Amazon Prime”, quarta “Netflix” e quinto “Youtube”. Nella classifica a pagamento resiste al primo posto “GSE SMART IPTV PRO” (5,49 euro), seguita dal gioco “Alto’s Odyssey” (5,49 euro) sequel ideale di Alto’s Adventure in cui bisogna guidare il nostro protagonista sullo snowboard tra ostacoli e ambientazioni mozzafiato. Terzo posto a sorpresa per “Televideo Italia Live”, App che permette di riprodurre il televideo sul nostro dispositivo mobile al prezzo di 2,99 dollari (2,68 euro). Quarto “TV HD Italia – I tuoi canali preferiti in diretta” (5.49 euro) e quinto posto per “Collection of 6 clocks”, selezione di interfacce grafiche di sei diversi orologi, al prezzo di 2,29 euro. – AMAZON – Rimane invariata la classifica delle App gratuite piu’ scaricate su Amazon. Domina al primo posto “WWE Network”, l’App che permette agli appassionati del wrestling di tenersi costantemente aggiornati sulla WWE e di seguire i pay-per-view degli show. Continua a riscuotere successo “YuppTV”, con oltre 170 canali TV indiani, stabile in seconda posizione. Rimane al terzo posto il programma di streaming per film e serie TV “PopcornflixTM – Movies.TV.Free”. Quarto posto per il servizio di streaming specializzato sugli anime giapponesi “Crunchyroll”. Chiude la cinquina “Viaway: International TV, Films, Radio and Podcast” che permette di guardare numerosi programmi, film, video e ascoltare diverse stazioni radio e podcast da diversi paesi del mondo. Resta invariata anche la classifica a pagamento Amazon: mantiene il primo posto “Talking Teddy Bear Pro”, l’orso parlante e interattivo analogo di “Tom” il gatto e “Ben” il cane al prezzo di 0,79 euro. Secondo invece “Guns Sounds” che al costo di 0,82 euro permette di riprodurre i rumori delle armi. “Fireplace”, il camino naturale a 0,99 euro, e’ terzo, seguito da “Alien Hitman 3D – UFO Invasion at Any Address!” a 0,72 euro. Chiude la top five “Talking Pocoyo Pro” a 1,79 euro App che permette di interagire con il simpatico Pocoyo, dolce protagonista dell’omonima serie tv d’animazione.

Link sponsorizzati