Salerno. Ultimo appuntamento del Festival dell’Essere diretto da Vittorio Sgarbi. Martedì 29 ottobre al Teatro Verdi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Martedì 29 ottobre, il Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno ospiterà il quarto appuntamento del Festival dell’Essere, la manifestazione diretta da Vittorio Sgarbi che riunisce personalità provenienti da vari mondi e discipline, chiamati nei luoghi della Magna Grecia per confrontarsi ed “elaborare pensieri”.
Per questo incontro il cui tema è “Il bene e il male”, Vittorio Sgarbi ha invitato a partecipare il cantautore Roberto Vecchioni, il pilota motociclistico Max Biaggi, l’attore Alessandro Preziosi, le attrici Cristiana Capotondi e Serena Autieri, la regista teatrale Andrée Ruth Shammah, il Mons. Giulio Della Vite, Alessio Feniello e il conduttore TV Andrea Pezzi.
Il Festival è progettato da Sabrina Colle e diretto da Vittorio Sgarbi, prodotto da Angelo Tumminelli, finanziato dalla Regione Campania e realizzato in collaborazione con la SCABEC.
Essere cristiani, essere mussulmani, essere atei, essere poeti, essere attori, essere politici, essere precari, essere cantanti, attori, cuochi, architetti, sportivi, viaggiatori, esploratori, antropologi.
Un tema universale che definisce ciò che è da ciò che non è, attraverso il pensiero.
Dopo Velia, Paestum, Padula, il quarto ed ultimo appuntamento di questa prima edizione del Festival si terrà invece il 29 ottobre a Salerno, patria della più antica scuola medica europea, antesignana delle più moderne Università, diede una svolta epocale nello studio della medicina durante l’Alto Medioevo.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Salerno: frode fiscale, nove arresti e sequestro di beni per 54 milioni di euro

I finanzieri del Comando provinciale di Salerno hanno eseguito un'ordinanza del gip del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della Procura nocerina, che ha portato all'arresto di nove persone e al divieto di dimora per un altro indagato. Inoltre, è stato emesso un decreto di sequestro preventivo per oltre...

Castello di Cisterna e Marigliano, droga e denaro contante: due arresti

Operazione ad alto impatto dei Carabinieri nei quartieri popolari di Pontecitra a Marigliano e nella zona della Legge 219 a Castello di Cisterna. Due giovani sono finiti in manette, mentre sono state sequestrate armi, droga e denaro contante. I due arrestati sono Antonio D’Ambrosio, 21 anni, già noto alle...

CRONACA NAPOLI