Cadavere di una donna incinta ritrovato nel Garigliano, nel tratto del fiume compreso tra Sessa Aurunca e Minturno, in prossimità del ponte collega il Lazio con la Campania.
Secondo le prime indiscrezioni, si tratterebbe di una donna di razza bianca, apparentemente di età inferiore ai 40 anni. Sul posto sono giunti i carabinieri ed il magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati