Portano cibo a clochard in stazione, multa perche’ ‘senza biglietto’

Multati perche’ erano senza biglietto ferroviario anche se, in quel momento, come ogni sera, stavano portando latte caldo e biscotti ai tanti senza tetto che, ogni notte, si recano alla stazione per un po’ di caldo. E’ accaduto ieri ad alcuni volontari dei Fratelli della Stazione, un gruppo di giovani foggiani che da vent’anni ogni sera a turno si recano nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Foggia e sui binari per portare qualche vivanda calda ai tanti clochard che frequentano quella zona. Una multa, fatta dalla polizia ferroviaria di 16,67 euro ad ogni volontario per essere entrato ‘arbitrariamente’ sul primo binario. A nulla e’ servito il fatto che i volontari abbiano detto piu’ volte agli agenti di essere li’ per fare del volontariato, per portare cibo caldo ai senza tetto e per portare loro un po’ di umanita’.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati