Castellammare. Chiama a raccolta la squadra prima di tutto. Vuole la prima vittoria della sua gestione in serie B, Andrea Langella , presidente della Juve Stabia in vista della gara di sabato pomeriggio contro l’Ascoli. Dopo il brillante pareggia a Perugia la squadra di mister Caserta , che con il punto raccolto in tre gare ha fatto meglio del suo maestro Piero Braglia nei tre tornei in cadetteria con il tecnico di Follonica in panchina, vuole vincere la prima partita.  “Con l’Ascoli non sarà una partita facile, sarà una gara complicatissima, servirà dare il 120% come e’ accaduto nella partita di sabato scorso contro il Perugia. Dobbiamo essere determinati come sempre. Abbiamo una squadra di tutto rispetto che può gareggiare a testa alta contro chiunque”. Cosi’ il presidente della Juve Stabia, Andrea Langella, in un messaggio rivolto alla sua squadra in vista del prossimo match di campionato contro l’Ascoli, sabato alle ore 15.

Contenuti Sponsorizzati