e’ morto l’anziano investito a sapri



Sapri. Domenica scorsa, 25 agosto, è stato investito da un’auto pirata. Ieri mattina, martedì, il suo cuore ha cessato di battere nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Sapri. Antonio Scarpitta, 85 anni, residente nella città della Spigolatrice, non ce l’ha fatta a sopravvivere alle gravi ferite riportate. Secondo quanto appurato dai della compagnia di Sapri, che indagano sul caso, il pensionato era in sella alla sua bici ed era diretto al cimitero quando un’automobile lo ha travolto. Antonio è caduto rovinosamente a terra ed ha perso molto sangue. Il conducente della vettura, ha tentato la fuga ma è stato bloccato dopo poco dalle forze dell’ordine. C.D.S., 45enne di Salerno, è finito in manette con l’accusa di omissione di soccorso. Ma la sua posizione si è subito aggravata.
L’uomo, agente di commercio e proprietario di un B&B nella parte alta di Salerno, guidava sotto effetto di cocaina e alcool. Aveva alzato troppo il gomito prima di mettersi al volante e aveva assunto stupefacenti. Ma non è tutto. Il reato contestato passa da omissione di soccorso ad omicidio stradale. Ora la procura di Lagonegro vuole vederci chiaro. Gli inquirenti hanno disposto il della cartella clinica e della salma, che si trova presso la sala mortuaria del presidio ospedaliero dell’Immacolata di Sapri, in attesa di nuove disposizioni da parte dell’autorità giudiziaria. Intanto il 45enne resta ai nella sua casa di Salerno.

LEGGI ANCHE  Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Giugliano, voleva riscuotere la pensione al posto del marito deceduto: arrestata 39enne

Notizia precedente

Benevento, viaggiavano in autobus con 6 ovuli di eroina: ai domiciliari due uomini

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..