Abusa di una studentessa minorenne: arrestato insegnante

Un insegnante di Cava dei Tirreni è finito in manette ed ora è ai domiciliari con l’accusa di abusi sessuali nei confronti di una minorenne. L’uomo avrebbe approfittato di una sua studentessa di 14 anni, conosciuta durante lo svolgimento dell’ultimo anno scolastico.
Le forze dell’ordine seguivano il docente, sospettato di abusare della ragazza, già da diversi mesi. Nei giorni scorsi i poliziotti hanno scoperto l’insegnante all’interno di un parcheggio, di sera, in compagnia della 14enne. L’uomo sarebbe stato trovato in atteggiamenti equivoci con la ragazzina.
L’avrebbe fatta prima sedere a cavalcioni su di lui, per poi accarezzarla, dandole anche un bacio sulla bocca. Poi le avrebbe toccato le spalle, i capelli, le mani e i fianchi. Una circostanza tale che avrebbe spinto gli agenti ad intervenire, eseguendo l’arresto. Nei confronti del docente, un 57enne, ci sarebbe anche l’aggravante di aver commesso il fatto nei confronti di una minorenne a lui affidata per ragioni di istruzione

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati