I carabinieri, hanno arrestato un ‘economo’ del clan Amato-Pagano. I militari dell’Arma hanno dato esecuzione a una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale del Riesame di Napoli, dopo l’appello proposto dai pm Vincenza Marra e Maurizio De Marco, nei confronti di Claudio Cristiano, detto Bisio, 28enne di Melito, gia’ detenuto nel carcere di Napoli-Poggioreale, indagato per associazione per delinquere di stampo mafioso e ritenuto affiliato alla cosca scissionista dei Di Lauro e da tempo egemone in alcuni comuni dell’area Nord del capoluogo campano. Le indagini hanno mostrato che Cristiano gestiva e riscuoteva il ‘pizzo’ nelle piazze di spaccio dei complessi di edilizia popolare di Melito e Mugnano, sempre per conto degli Amato-Pagano, nelle quali e’ possibile reperire ogni tipo di sostanza stupefacente a tutte le ore del giorno e della notte, e curava anche la contabilita’ del clan, occupandosi del sostegno economico degli affiliati attraverso il pagamento delle ‘mesate’.

Juve Stabia, obiettivi importanti per il reparto difensivo

Notizia Precedente

‘Bellafronte’ di Andrea Valentino e Rosario D’Angelo miglior corto nella sezione Focus del Social World Film Festival 2019

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca