Ecco l’immagine pubblicata dall’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Sulla schiusa andata a buon fine grazie agli operatori del parco. Un’altra schiusa non era stata individuata e purtroppo non ha avuto lo stesso esito positivo.
Per evitare tutto questo, fa sapere l’Ente, segnalate sempre la presenza dei nidi sulle spiagge. “Potreste così salvare le piccole Caretta Caretta”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati