La spiaggia ricade nella zona B dell’area marina protetta omonima e, nel periodo estivo, è tra le spiagge più visitate del Sud Italia
Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ha emanato un’ordinanza che riguarda la spiaggia di “Porto Infreschi” a Marina di Camerota. Poiché l’area di 641 metri quadrati e ha un carico antropico di 9,5 metri quadri a persona, il carico antropico totale è di 67 persone che possono sostare sulla spiaggia della Baia che nel 2014 ha vinto il riconoscimento di spiaggia più bella d’Italia.
La spiaggia ricade nella zona B dell’area marina protetta omonima e, nel periodo estivo, è tra le spiagge più visitate del Sud Italia. L’ente Parco è gestore dell’area marina protetta e deve “garantire la tutela degli ecosistemi”. Per questo il Parco, a seguito delle sollecitazioni del sindaco Mario Salvatore Scarpitta e dell’assessore delegata all’Amp Teresa Esposito, ordina che “dalla data di emanazione dell’ordinanza (17 luglio), i soggetti autorizzati ad esercitare attività di trasporto passeggeri, devono far sbarcare le persone trasportate nel tratto di arenile denominato spiaggia degli Infreschi per un tempo massimo di un’ora, in relazione al carico antropico totale sostenibile della medesima spiaggia”. Sarà compito della Capitaneria di Porto dell’ufficio marittimo di Marina di Camerota, agli ordini del comandante Sandro Desiderio, far osservare le nuove disposizioni del Parco. In quell’area possono intervenire anche i forestali. L’ordinanza porta la firma del direttore del Parco, Romano Gregorio.

LEGGI ANCHE  Pioggia e nubifragio: allagamenti a Napoli e provincia
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, all’ospedale San Gennaro apre la struttura unica di ‘Accoglienza permanente’

Notizia precedente

Napoli, avviso pubblico per nuove farmacie

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..