Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Avellino e Provincia

Avellino, il Sindaco paga l’iscrizione alla B di basket della Scandone

Pubblicato

in



La si iscrive al Campionato di Serie B di Basket. E’ accaduto negli ultimi minuti utili per procedere alla rata di iscrizione. Poco prima dello scoccare della mezzanotte di ieri, il sindaco di , , ha pagato di tasca propria la prima rata di 20 mila euro per l’iscrizione della Scandone alla serie B di basket. Un tentativo disperato, fatto dal tifoso-sindaco, nonché ex giocatore, per salvare la squadra dopo che, sempre ieri, la Sidigas s.p.a., proprietaria del sodalizio, non aveva potuto provvedere al pagamento della prima rata a causa dei problemi economici che la stanno interessando.  L’ultima parola, ora, spetterà al consiglio di Lega che il 16 luglio dovrà esprimersi sulla richiesta di iscrizione della società biancoverde che ha optato per l’auto-retrocessione dalla massima serie. Mentre il 12 luglio sarà il Tribunale di ad essere chiamato ad esprimersi, ma non su questioni sportive, bensì sulla istanza di fallimento di Sidigas spa avanzata dalla Procura di che tieni con il fiato sospeso sia i tifosi di basket che di calcio dell’Irpinia.

Continua a leggere
Pubblicità

Avellino e Provincia

Maltempo: Protezione civile Campania al lavoro in 4 province. LE FOTO

Pubblicato

in

Maltempo: Protezione civile Campania al lavoro in 4 province: nelle zone dell’Irpinia e del Salernitano colpite dal maltempo a supporto degli enti locali. Domani scuole chiuse in vari comuni del Salernitano.

 

Le situazioni maggiormente critiche a Sarno e a Monteforte Irpino, dove i sindaci hanno allestito centri di accoglienza per le famiglie fatte evacuare. La protezione civile regionale ha gia’ trasferito complessivamente oltre 100 brandine nei due comuni. In particolare, a Monteforte i maggiori problemi si sono riscontrati a Valloncello Oscuro dove in localita’ Pastelle si e’ creato un invaso in cui si e’ accumulato molto materiale alluvionale creando problemi per le abitazioni limitrofe. Volontari sono al lavoro in tutta la zona dell’Agro Nocerino-Sarnese dove i tecnici regionali hanno riscontrato la rottura degli argini del Sarno nel territorio di Nocera Inferiore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Frana a Sarno, evacuato il centro storico e via Bracigliano

Allagamenti anche a Mercato San Severino. In Irpinia, colate di fango a Moschiano e Monteforte Irpino dove si e’ completamente allagato il centro cittadino: sopralluoghi tecnici da parte del Genio civile sono gia’ previsti per domani mattina. Altri allagamenti si sono registrati a Forino e Montoro. Nel Casertano, intervento dei tecnici della protezione civile regionale a San Nicola La Strada e San Marco Evangelista. Nel Napoletano a Quarto allagamenti dovuti a una esondazione: attivato il genio civile.

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, al termine della riunione del Centro Operatico Comunale (COC), ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e degli asili per la giornata di domani lunedì 28 settembre. Resta confermata la chiusura di parchi, ville e giardini comunali, impianti sportivi e cimitero. Salerno è il secondo capoluogo di provincia della Campania dopo Caserta nel quale è stata disposta la chiusura delle scuole nella giornata di domani. Le scuole resteranno invece aperte a Napoli, e Benevento. La Protezione civile della Regione Campania ha emesso per la giornata di domani, e fino alle ore 6 di martedì 29 settembre, un’allerta meteo con criticità gialla.

Diversi sono già i comuni che hanno deciso di sospendere le attività didattiche per domani. Tra questi: Pagani, Roccapiemonte, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore e Sarno, fortemente colpito dal maltempo.

Tragedia sfiorata, nel pomeriggio, a Salerno, dove il pino secolare che si trova dinanzi alla sede del comando dei vigili urbani è improvvisamente caduto a causa del maltempo.
Panico tra gli agenti che erano in servizio all’interno degli uffici di via Dei Carrari. Per fortuna non risultano feriti. Intanto scoppia la polemica: “Ci poteva scappare il morto” denuncia il segretario provinciale della Csa Angelo Rispoli: “La messa in sicurezza e l’adeguamento della Polizia Municipale è ormai inevitabile e urgente”.Il maltempo colpisce anche Battipaglia: albero caduto sulle auto in sosta in via Ricciardi, abbattuto anche un lampione.

 

 

Continua a leggere



Le Notizie più lette


Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?