Il Real Madrid ha deciso: Neymar non è più un obiettivo. Il club ammira la classe del brasiliano e lo considera degno di essere un ‘Galactico’ ma, scrive ‘As’, teme il suo adattamento ed è frenato dagli eccessi del suo stile di vita e dal rendimento offerto al Psg. Wagner Ribeiro, l’agente di ‘O Nei’, è stato a Madrid tre settimane fa e ha incontrato Florentino Perez. Ribeiro, che ha un buon rapporto con il numero uno dei Blancos, ha aperto la strada a un possibile accordo, che però sembra essere sfumato. Per questo gli sforzi dei Blancos si concentreranno su altri tre obiettivi: Hazard, Jovic e Mendy. Il belga del Chelsea dovrebbe essere presentato a metà mese, l’ufficialità dell’attaccante dell’Eintracht e del difensore del Lione è attesa per fine giugno. Poi, da luglio, il Real monitorerà con attenzione gli sviluppi della situazione di Mbappé al Psg. Anche se arrivare al fuoriclasse francese è impresa ardua, il club madrileno non perderà la speranza fino all’ultimo giorno di mercato.

Chelsea, corsa a due per la successione a Sarri

Notizia Precedente

Guardia di Finanza di Caserta: controllo a laboratori tessili e calzaturifici sequestrate 16 aziende

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..