Pakistan, valanga travolge 4 italiani

Una valanga ha travolto sette alpinisti – quattro italiani e tre pachistani – impegnati in una spedizione in Pakistan. Lo riferiscono soccorritori pakistani. L’incidente e’ avvenuto nelle prime ore del mattino, a quota 5.300 metri nella valle di Ishkoman, nel distretto di Ghizer. L’esercito pachistano sta organizzando una missione di soccorso che pero’ non partira’ prima di domani a causa delle condizioni meteo e della lontananza della base dal luogo dell’incidente. Nessun italiano risulta tra le vittime della valanga caduta stamane in Pakistan: secondo quanto riferito da fonti dei soccorritori, l’unica vittima e’ uno dei tre alpinisti pachistani membro della spedizione, Imtiaz, nella valle di Shimshal. Alcuni tra i sei sopravvissuti sarebbero pero’ rimasti feriti: tra questi il capo spedizione, Tarcisio Bello’, che avrebbe riportato delle fratture. Domani e’ previsto l’intervento in elicottero dell’esercito pachistano.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati