Smantellata piazza di spaccio nel casertano gestita dagli Spada di Roma

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gestivano un piazza di spaccio a Pietramelara, nel Casertano, sfruttando l’appartenenza ad una delle famiglie di nomadi stanziali più note d’Italia, gli Spada, ritenuti dalla Dda romana i controllori degli affari illeciti nel quartiere romano di Ostia. Si tratta di Armando Spada, 28enne cugino di Roberto Spada, l’autore della testata al giornalista di Rai2 Daniele Pervincenzi, arrestato insieme ad altre sei persone nell’ambito di un’operazione dei carabinieri di Capua, coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere: con Armando, portato in carcere con altri due indagati, e’ finito in manette anche un altro parente, il 23enne Kristian Spada. Da tempo gli Spada – hanno accertato gli inquirenti – controllavano lo spaccio di marijuana, hashish e cocaina, a Pietramelara, comune del Casertano dove sono stanziati da anni, e usavano anche minori per vendere. I carabinieri hanno sequestrato anche 26mila euro, ritenuto provento della vendita di droga; di questi, oltre 11mila sarebbero riconducibili proprio ad Armando Spada; si rifornivano – è emerso – dal pusher di Caivano Francesco D’Angelo, anch’egli finito in carcere. I carabinieri hanno smantellato anche un’altra piazza a Piedimonte Matese. Nel corso delle indagini, molti giovani sono stati segnalati alla prefettura di Caserta come assuntori.


Torna alla Home


Anche all'aperto diventa sempre più difficile fumare. A Torino e Milano sono state introdotte nuove regole che limitano la possibilità di accendere una sigaretta in presenza di altre persone o in determinati luoghi. Torino: Divieto di fumare all'aperto a meno di 5 metri da altre persone, senza il loro consenso esplicito. Il...
In Campania, su 140 comuni monitorati destinatari di beni immobili confiscati, il 66% pubblica l'elenco sul proprio sito web, un miglioramento rispetto all'anno precedente. Il Report "RimanDATI" di Libera Libera ha presentato il terzo Report nazionale sulla trasparenza dei beni confiscati in collaborazione con il Gruppo Abele, l'Università di Torino...
Durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio CRC, Raffaele Auriemma ha rilasciato alcune dichiarazioni esplosive riguardanti l'allenatore Antonio Conte e il suo possibile arrivo al Napoli nella prossima stagione: "Il fatto che Conte abbia contattato Ciro Ferrara per fare il suo secondo, ovunque andrà, significa che si...
Carlo Ancelotti continua a dimostrare la sua abilità nel calcio europeo, guidando il Real Madrid alla vittoria contro il Manchester City e conquistando un posto in semifinale di Champions League. Questo successo ha fatto del club spagnolo il nuovo favorito dei bookmaker per la conquista del titolo. Con l'eliminazione delle...

IN PRIMO PIANO