Napoli, ‘La vostra libertà puzza di infamità’: striscione a Miano contro i Lo Russo. IL VIDEO

Napoli. “La vostra libertà puzza di infamità. Via da questa città”, la firma con una svastica nazista e la scritta Ztl Lo Russo. E’ l’inquietante messaggio comparso stanotte alla seconda traversa via Vincenzo Ianfolla a Miano. Lo striscione (come documentano le immagini) è stato posizionato intorno all’asilo nido. Qualche abitante della zona ha avvertito le forse dell’ordine che poco le due e trenta di stanotte sono arrivate sul posto per documentare e rimuoverlo. Si tratta di un segnale evidente nei confronti della famiglia Lo Russo che abita negli edifici adiacenti. La prossima settimana ci sarà il processo di Appello per l’omicidio dell’innocente Genny Cesarano al rione Sanità durante una stesa per colpire i rivali degli Esposito-Genidoni “Barbudos”. E il killer pentito Mariano Torre potrebbe svelare i nomi degli altri partecipanti all’agguato (all’appello ne mancano ancora due). Così come lo stesso boss pentito Carlo Lo Russo potrebbe fare altre nuove rivelazioni in aula. E il segnale di stanotte è da interpretare come una indicazione al silenzio per non “inguaiare” (come dicono i familiari dei camorristi) altre persone. Le forze dell’ordine stanno indagando sull’episodio.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati