benevento


Aveva costituito un trust a Benevento per sottrarre i beni in essi conferiti alle procedure esecutive da parte dell’Agenzia delle Entrate. Sequestrati a un cittadino di origine piemontese, ma residente ad Aosta, immobili per un valore complessivo di un milione di euro. A eseguire il decreto preventivo, emesso dal gip del tribunale sannita, i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della città delle streghe per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Le investigazioni hanno consentito di accertare che, a fronte di cartelle esattoriali emesse nei confronti dell’indagato per una cifra complessiva superiore ai tre milioni di euro, l’indagato aveva attuato un’alienazione simulata dei beni spogliandosi, solo apparentemente, del proprio patrimonio facendolo confluire in un trust costituito ad hoc e nel quale ricopriva la duplice veste di disponente e trustee ed indicando quali beneficiari i propri congiunti. 


Google News

Bagarini napoletani a Vinitaly di Verona: foglio di via obbligatorio per sei persone, Daspo per un veronese

Notizia precedente

Finti avvocati e carabinieri per truffare gli anziani: arrestato il capo della banda denunciati i due complici. Sono campani

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..