Casinò games: scopriamo quale paga di più

Per chi è avvezzo alle attività ricreative che contemplano i giochi da casinò, è interessante fare una panoramica di quelli che sono attualmente gli intrattenimenti online che pagano di più. I giochi virtuali si equivalgono oppure ve ne sono alcuni più convenienti di altri?

Sfatiamo subito un mito: non esistono trucchi che permettono di vincere di più legalmente, ogni eventuale stratagemma che consenta all’utente di conoscere in anticipo l’esito di un gioco o il comportamento di una slot è da considerarsi una truffa.Detto questo, possiamo affermare che, almeno in termini statistici, esistono giochi che, per le loro caratteristiche, pagano più di altri.

Giochi online: scegli quelli da tavolo

Indipendente dal modo di fruirne, in rete o presso i casinò presenti sul territorio, i giochi da tavolo sono quelli solitamente più convenienti. La maggior parte dei giocatori viene indotta a credere che i giochi basati sulla fortuna, come le slot machine, caratterizzati da un funzionamento molto semplice, siano quelli più convenienti dal punto di vista delle vincite. In realtà, difficilmente questo aspetto si traduce in un concreto vantaggio.

Qual è l’elemento che sta ad indicare la reale convenienza di un gioco del genere?

Sicuramente più complicati di altri, alcuni casinò game come il blackjack offrono dei margini più ampi di convenienza, poiché caratterizzati da RTP elevati. Il Return To Player è la percentuale di ciò che il gioco restituisce ai giocatori attraverso le vincite. Pertanto, un RTP alto si traduce in una maggiore quota restituita all’utente sotto forma di premio rispetto a quanto puntato. Vediamo singolarmente i diversi giochi presenti nelle offerte dei principali player del mercato italiano.

Il Black Jack

Tra tutti gli intrattenimenti tipici di un casinò virtuale, il Black Jack è uno dei più apprezzati dagli utenti. Uno dei vantaggi di scegliere il Black Jack è proprio il suo valore RTP che, solitamente, è uno dei più alti e può superare anche il 99%. Questo vuol dire che il gestore trattiene l’1% della quota raccolta, restituendo il 99% ai giocatori.

Nel Black Jack il giocatore sfida il banco e, per batterlo, deve superare il punteggio del banco senza mai andare oltre il 21, altrimenti si sballa e si perde. Il valore delle carte è uguale a quello indicato, ad eccezione delle figure che valgono 10. Gli assi valgono invece o 1 o 11, a seconda delle esigenze.

Per giocare a Black Jack occorre effettuare la propria puntata per poter accedere alla mano. A carte distribuite, il giocatore ne avrà due, il banco anche, di cui una coperta. Il giocatore sceglie quindi la sua mossa sulla base del suo punteggio. Le opzioni sono: stare con il punteggio che si ha già oppure fare richiesta di un’altra carta, ma anche di più carte, tenendo a mente che sballare è facile.

Sarà il banco a fare la mossa successiva, scoprendo la seconda carta e rivelando così il punteggio. Stessa dinamica, il banco deciderà se prendere ulteriori carte o meno. Vince chi ottiene il punteggio più alto senza superare i 21 punti.

La roulette

La roulette è tra i giochi da casinò più convenienti dal punto di vista economico, perché solitamente presenta un indice RTP del 97,30%. Nella roulette francese, ovvero la versione con 37 numeri, dall’1 al 36 distribuiti su altrettante caselle dal fondo rosso e nero, più lo zero, contraddistinto da una casella dal fondo verde. L’obiettivo del gioco è quello di puntare su un numero singolo o su un gruppo di numeri vincenti. Nella roulette, un numero (o il gruppo di numeri) si rivela vincente nel momento in cui, alla fine del giro, la pallina vi si fermerà sopra.

Le puntate possono essere di diverse tipologie, a seconda delle quali il payout e la probabilità di vittoria possono variare.

Esempio: le giocate Rosso/Nero, Pari/Dispari e Alti/Bassi consentono di puntare sull’uscita di un numero rosso o un numero nero, su un numero pari o dispari o su un numero alto o basso. In ogni caso, scegliendo una di queste puntate, le probabilità di vincita sono 18 su 37, poco meno del 50%.Altri gruppi su cui scommettere alla roulette sono: gruppi o colonne di 12 numeri (Dozzina e Colonna), di 6 numeri (Sestina), di 4 numeri (Quartina o Quadrato), di 3 numeri (Terzina) o di 2 numeri (Coppia o Cavallo). Quale tipo di puntata mediamente paga di più? Sicuramente quella effettuata su un numero singolo: con un sola chance su 37, in caso di vittoria, il payout è molto alto, ovvero 35 volte la puntata iniziale.

La slot machine

Il gioco alla slot machine, per quanto si riveli semplice e divertente, ricco di formule di gioco innovative, è forse uno dei meno convenienti in termini di vincite, specialmente sul lungo termine. Il valore RTP delle slot machine varia a seconda della slot, ma, in termini di legge, è sempre superiore o uguale al 90%. In alcune slot, tuttavia, il ritorno al giocatore può scendere anche fino al 70%. Giocare alle slot è una questione di pura fortuna, si puntano soldi, si azionano i rulli e si spera di veder apparire una combo vincente di simboli. La cosa più conveniente da fare è quella di scegliere attentamente la slot machine migliore su cui giocare, ovvero quella che offra le funzioni migliori, i bonus e le opzioni extra che consentono di aumentare il valore della vincita. Da tenere in considerazione anche il valore RTP della slot, indicato nel regolamento della stessa, nonché l’indice di volatilità: ad un basso valore di volatilità corrispondono vincite più frequenti ma di valore inferiore rispetto ad una volatilità elevata.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati