Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Dalla Rete

Bonus gratuiti nel gioco del poker: come funzionano?

Pubblicato

in



Il successo del poker in rete ha portato alla nascita di diverse società, che hanno deciso di creare delle vere e proprie sale da gioco virtuali per soddisfare le esigenze degli amanti di questo gioco di carte. Tra i diversi vantaggi delle sale online c’è anche la possibilità di sfruttare i bonus gratuiti nel gioco del poker.

Sono proprio questi bonus che spingono moltissimi giocatori ad iscriversi alle piattaforme online, dopo aver compreso che i bonus senza deposito poker possono essere davvero molto allettanti e possono essere la giusta occasione per guadagnare denaro reale, senza dover mettere a rischio i propri soldi. Scopriamo insieme come funzionano questi bonus e come fare per sfruttarli al meglio.

Partiamo con il dire che i bonus senza deposito sono dei vantaggi che le poker room offrono ai giocatori, senza chiedere loro di effettuare un primo deposito. Di solito i bonus sono consegnati a seguito del primo deposito sul nuovo conto di gioco che è stato aperto. Anche questi vantaggi sono allettanti, perché comunque si tratta di denaro gratis che può essere impiegato per giocare, ma richiedono un investimento da parte del cliente. Nel caso dei bonus gratis senza deposito invece la situazione è diversa: basta iscriversi per ricevere il bonus.

Ogni casinò telematico sceglie quale vantaggio offrire ai suoi nuovi clienti. All’apertura di un conto di gioco il nuovo cliente riceverà il vantaggio promesso, in accordo con le condizioni che il cliente stesso si è impegnato a sottoscrivere. Il denaro ricevuto può essere impiegato immediatamente per iniziare a giocare, il che consente al giocatore di fare esperienza con il bonus ed anche di provare a vincere denaro reale senza rischiare di perdere dei soldi, perché non è necessario depositare alcuna somma.

C’è da fare un’importante precisazione: i soldi ricevuti come bonus di iscrizione senza deposito non possono essere ritirati immediatamente. Nelle condizioni del bonus è indicato infatti il volume di gioco che bisogna realizzare per far sì che il denaro diventi effettivamente prelevabile. Questo potrebbe sembrare un limite, in realtà è l’unico modo che hanno le società di gioco per poter continuare ad offrire il bonus, perché altrimenti ciascun utente creerebbe diversi account semplicemente per prelevare dei soldi gratis.

Sebbene il bonus sia utilizzabile fin da subito, per effettuare il prelievo del denaro al raggiungimento del volume di gioco stabilito nelle condizioni è richiesto che l’utente abbia un account verificato. La verifica dell’account è una misura di sicurezza, sia per le società di gioco d’azzardo, sia per il singolo cliente. La verifica del conto di gioco deve avvenire entro 30 giorni dall’apertura del conto e per farla basta inviare la copia dei propri documenti di identità e le informazioni richieste dal casinò online.

Se allo scadere dei trenta giorni concessi al cliente quest’ultimo non avrà ancora verificato l’account con la procedura descritta, inizierà un periodo di tre mesi durante il quale l’account del giocatore risulterà sospeso, ma ancora esistente. Trascorsi anche questi tre mesi senza invio dei documenti, l’account sarà eliminato in automatico e con esso si perderà anche il denaro presente nel conto.

Continua a leggere
Pubblicità

Curiosita e Passatempo

GIAPPONE 117 anni e 260 giorni Nuovo record per la donna più vecchia del Mondo

Pubblicato

in

E’ la giapponese Kane Tanaka la donna più longeva nel suo paese e nel mondo

La signora Kane Tanaka, che ha appena compiuto 117 anni e 260 giorni , ha fissato un nuovo record per stabilire l’essere umano più longevo del Mondo.Con questo nuovo primato ha superato il precedente recordo che apparteneva ad uomo anche lui giapponese.

L’anziana signora che è inclusa nel Guinness dei primati come la persona più anziana del pianeta, è anche diventata la donna più anziana della storia del Giappone. Intervistata ha detto che questo primato per lei non è nulla di importante poichè vorrebbe raggiungere la cifra tonda dei 120 anni.
Nata il 2 Gennaio del 1903 nella prefettura di Fukuoka ,vive ancora nel posto dove è nata un secolo più tardi e vive in una struttura dove viene assistita giorno e notte.La sua ricetta per una vita lunga e longeva è mangiare cose sane e di qualità e tenere la mente allenata con cruciverba,calcoli a mente secondo i media giapponesi.

Il Giappone in effetti si differenzia da tutti gli altri paesi per la longevità dei suoi abitanti : sono più di 80.000 i centenari nel paese di cui l’88% di loro sono donne.

Continua a leggere



Dalla Rete

INCREDIBILE Fa bere birra alla sua bambina di 6 mesi,il web si scatena

Pubblicato

in

Un post su Reddit di una giovane mamma che ha postato una foto della figlia di 6 mesi che beve birra fa scoppiare una lunga polemica

Sul social Reddit è comparso un post di una giovane mamma che ha pubblicato una foto della figlia di soli 6 mesi che beve birra da un boccale con il commento “la piccola ama bere birra dalla mamma”.
Ma sotto la foto sono apparsi in pochissimo tempo decine di commenti negativi di utenti che non solo criticavano la madre di aver permesso ad una bimba cosi piccola di bere birra ma aggiungendo di aver messo anche in pericolo la figlia ; alcuni hanno anche chiesto l’intervento della Polizia e dei servizi sociali:
Purtroppo non è il primo caso di un episodio del genere,è un trend in crescita quello di postare foto di figli immortalati a fare gesti “estremi e pericolosi” come appunto bere alcool,gesti spesso sottovalutati dai genitori ignari dei reali rischi che corrono i piccoli.
Ricordiamo che l’alcol è estremamente nocivo per i bambini piccoli, e che i bambini introdotti all’alcool in giovanissima età rischiano maggiornmente di avere problemi legati all’alcoolismo in età adolescente e adulta.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette