napoli padre e figlio accoltellati
______________________________

Napoli. Ristrutturazione del San Giovanni Bosco: i fondi ci sono ma sono fermi al palo, si attende il via libera del Ministero. Ad annunciarlo in una nota il direttore generale dell’asp Napoli 1 Mario Forlenza. “Per la ristrutturazione dell’ ospedale San Giovanni Bosco di Napoli l’asp ha presentato una richiesta in Regione per 7,8 milioni di euro, per la quale, però, essendo stata evidenziata la mancanza della certificazione delle verifiche di vulnerabilità sismiche come richiesto dal Ministero, la pratica è al palo”. La nota è arrivata dopo le dichiarazioni del ministro della sanità Giulia Grillo. Forenza sottolina che il ministro oggi, nel corso di Tg2 Italia, “ha affermato che la Asl di Napoli non ha richiesto alcuna somma per la ristrutturazione del San Giovanni Bosco. Non è proprio cosi'”. “Il paradosso – afferma il direttore dell’Asl partenopea – è che per poter effettuare le verifiche della vulnerabilità sismica degli ospedali dell’Asl Napoli 1 e di altre strutture ospedaliere, la Regione Campania ha presentato una richiesta al Ministero della Salute di 15 milioni di euro, per le quali si è in attesa del finanziamento. Nessuna omissione quindi, da parte della Asl Na1, la richiesta di fondi c’è stata ed è stata finalizzata a una manutenzione straordinaria del San Giovanni Bosco necessaria e urgente. Spetta al Ministero sbloccare la situazione”.


Di Redazione



Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca