Torre del Greco. Arrestato dai carabinieri per droga nascosta negli infissi. Antonio Fortunato, 37enne del luogo, nonostante fosse ai domiciliari aveva nascosto ben 255 grammi di hashish in due spazi vuoti ricavati negli infissi di casa. E’ stato scoperto e arrestato dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco, nel corso di un controllo in casa. I militari che lo tenevano d’occhio avevano notato uno strano via vai di giovane dal portone della sua abitazione e così hanno deciso di controllarlo. Sequestrati in totale 255 grammi di hashish e 195 euro in contante, verosimilmente provento di attività illecita. Giudicato con rito direttissimo, Fortunato è stato rinchiuso in carcere.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati