Napoli. Si torna a sparare nella zona Ovest, dopo il ferimento dell’innocente Salvatore Visone avvenuto in via Leopardi a Fuori grotta due settimane fa. Questa volta il ferito è un pusher ritenuto vicino al clan Vigilia di Soccavo. Si tratta del 36enne Salvatore Paolillo L’uomo è stato raggiunto alle gambe da un colpo di pistola mentre si trovava in strada in via Cinthia. Nonostante la ferita è salito sullo scooter sul quale viaggiava ed è arrivato all’ospedale San Paolo dove si è fatta medicare la ferita. Alla polizia intervenuta poco dopo non ha saputo fornire indicazioni utili alle indagini. Paolillo, era tornato in libertà da poco dagli arresti domiciliari. Era stato arrestato a maggio perché beccato a spacciare hashish nonostante fosse ai domiciliari. Gli inquirenti lo ritengono vicini agli scissionisti del clan Vigilia di Soccavo.

 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati