Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca

Napoli, lanciano un uovo da un’auto: giovane avvocato ferita a un occhio

Pubblicato

in



. , consulente legale di trentadue anni, saluta gli amici nel quartiere di , a , attraversa a piedi via Carducci per raggiungere casa quando viene affiancata da un’automobile bianca con a bordo quattro passeggeri. Uno di questi, seduto davanti, le sferra un colpo. “Ho sentito un dolore atroce. All’inizio pensavo che mi avesse sferrato un pugno all’altezza del viso, tanto era vicino poi ho capito che si trattava di un , perché ho sentito i capelli appiccicati”. La se l’è cavata con un ematoma in regressione e  un’abrasione alla cornea ma poteva andarle molto peggio, poteva perdere l’occhio. La professionista napoletana ha denunciato l’accaduto – avvenuto nella notte tra il 12 e il 13 settembre – ai carabinieri di Largo Ferrantina e a “Il Mattino”.
“In questo momento, a distanza di quasi ventiquattro ore dal fatto, ho le vertigini, nausea, panico. Spero che qualcuno intervenga a fermare quest’ultima frontiera del teppismo cittadino, non vorrei che si creasse una moda anche su questo punto. Un amico ha cercato di seguire quell’auto, mi auguro che se c’è qualcuno che ha visto qualcosa si faccia avanti per collaborare alle indagini” – dichiara la .

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Positivo al coronavirus il dg del Cotugno di Napoli

Pubblicato

in

Positivo al coronavirus il dg del Cotugno di . Sanificata la direzione generale dell’Azienda dei Colli. Asintomatico: è in isolamento a casa.

 

La direzione generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli di (che comprende il Cotugno, il Monaldi ed il Cto) rende noto che il direttore generale, Maurizio di Mauro, dopo essersi sottoposto a un tampone di sorveglianza, e’ risultato positivo al Covid19.

Cosi’ come previsto dai protocolli, e’ stata disposta la sanificazione della direzione generale e sono stati predisposti i controlli per tutti i contatti stretti. Il direttore generale di Mauro e’ asintomatico ed e’ in isolamento a casa, da dove continuera’ a lavorare e a monitorare la situazione.

Continua a leggere

Le Notizie più lette