“Sono orgoglioso. Ci sono tante squadre che si spacciano di avere una storia e un passato, ma l’Avellino fa parte di quelle pochissime squadre che veramente possono dirlo. L’Avellino? L’Avellino non si sceglie. Ad Avellino si va e basta”. Lo ha detto-scritto con un tweet Archimede Graziani, mister del nuovo Avellino di De Cesare, che ripartirà dalla D. Graziani, che in passato ha vinto un campionato di D a Mantova, non è l’unica novità. Ufficializzato anche l’arrivo del giovane Musa, ex Lupa Roma, nel ruolo di direttore sportivo.

Non vuole un altro detenuto in cella e aggredisce poliziotto

Notizia Precedente

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Calcio