Napoli, litiga con un pregiudicato all’esterno di un bar e poco dopo gli sparano: 20enne ferito alle gambe

Napoli. Un 20enne incensurato e’ stato ferito la scorsa notte in via Argine a Napoli da un colpo di arma da fuoco al braccio destro mentre si trovava in sella a uno scooter guidato da un amico di 39 anni. Il 20enne residente a Pollena Trocchia ha raccontato agli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Ponticelli che verso l’ 01.30 insieme all’amico stava imboccando la statale 162 di Massa di Somma in direzione Napoli, quando sono stati affiancati da un’auto bianca dalla quale sono stati esplosi tre colpi di arma da fuoco, uno dei quali lo ha raggiunto al braccio destro; successivamente e’ stato medicato in ospedale con una prognosi di sette giorni. L’amico ha poi raccontato agli agenti che in pomeriggio alle 18.00a Massa di Somma aveva litigato all’esterno di un bar con un altro pregiudicato.  Si indaga per capire se i due episodi siano collegati.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati