sequestrati 65mila gadget falsi di juve



Oltre 65mila articoli contraffatti – magliette, pantaloncini, cappellini, sciarpe e gadget di squadre di calcio come Napoli, Juventus, Milan, della Nazionale italiana, e di Salernitana e Avellino – sono stati sequestrati in una ditta di Pagani, nel Salernitano, a cui la Guardia di di Scafati (Salerno) ha messo i sigilli. Trovati anche gadget di personaggi protagonisti di noti cartoon per bambini. Due le persone coinvolte che sono state denunciate con l’accusa di contraffazione e commercio di prodotti con segni falsi, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione. Sequestrati anche i macchinari industriali e undici banchi da lavoro. Inoltre, nell’area della ditta, ampia circa 400 metri quadrati, sono stati trovati sette lavoratori “in nero”. Il provvedimento e’ stato emesso dal Procuratore di Nocera Inferiore (Salerno), Antonio Centore.

LEGGI ANCHE  Le opere sorrentine a Firenze per una mostra su Dante
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

‘Vendiamo pentole’, ma avevano un arsenale in auto: coppia di napoletani arrestati alla frontiera

Notizia precedente

I tre napoletani scomparsi in Messico per gli inquirenti sono ancora vivi

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..